Almeno 12 persone sono morte dopo che le tempeste hanno colpito il sud

Dopo che potenti tempeste hanno colpito il sud venerdì, uccidendo almeno 12 persone e lasciando centinaia di migliaia di clienti senza elettricità, i funzionari hanno esortato i residenti a usare cautela poiché le linee elettriche abbattute e gli alberi sradicati rappresentano una minaccia persistente.

Forti piogge, forti venti e tornado hanno danneggiato case e aziende in Alabama, Arkansas, Carolina, Kentucky, Mississippi, Tennessee e West Virginia.

Il Kentucky è stato particolarmente colpito dalle tempeste, che hanno lasciato almeno cinque persone morte nello stato e circa 370.000 clienti senza elettricità a partire da sabato, ha detto il governatore Andy Beshear in una conferenza stampa. Nel Tennessee, sabato quasi 100.000 clienti erano senza elettricità. Secondo la resistenza.us.

Sig. Beshir ha detto. Le interruzioni di corrente stanno interessando i sistemi idrici, con oltre 1.800 residenti sotto un avviso di acqua bollente, ha affermato.

“Una volta al potere, sarà un evento di più giorni”, ha detto.

Anche se per il fine settimana sono previsti cielo sereno e sole, Mr.

Ha consigliato alle persone di utilizzare solo generatori all’esterno e di trattare ogni linea elettrica abbattuta come se fosse sotto tensione. Ha detto che più alberi cadranno perché il terreno è “molto bagnato, molto bagnato”.

Cinque persone sono morte nelle tempeste, sig. Beshear ha detto: Un uomo di 68 anni nella contea di Simpson; Uomo di 23 anni nella contea di Edmonson; 63 anni nella contea di Logan; 84 anni nella contea di Bath; e una donna di 41 anni nella contea di Fayette. Non ha detto come sono morti.

Diverse persone sono state uccise dalla caduta di alberi, di cui tre in Alabama.

READ  L'uscita a sorpresa di Tucker Carlson stordisce le persone nell'orbita di Donald Trump

Un uomo di 70 anni è stato ucciso dalla caduta di un albero nella contea di Talladega, in Alabama, mentre era seduto nel suo camion, ha detto il medico legale locale. Un uomo di 43 anni di Lexington, Alabama, è stato ucciso dalla caduta di un albero, ha detto il coroner Kim Edghill Jones della contea di Lauderdale, Alabama. E a Huntsville, Alabama, un uomo stava ripulendo i tronchi quando un albero gli è caduto addosso poco prima delle 14:00, ha detto la polizia. L’uomo, il cui nome non è stato reso noto, è stato dichiarato morto sul posto.

In Tennessee, l’agenzia statale per la gestione delle emergenze ha confermato due decessi legati alle condizioni meteorologiche. Maggie Hannon, direttore delle comunicazioni dell’agenzia, non ha detto come sono morti.

In Arkansas, un uomo ha attraversato una strada allagata ed è stato trascinato in un fiume vicino mentre cercava di visitare suo nipote nella contea di Scott, hanno detto le autorità.

L’agenzia per la gestione delle emergenze del Mississippi ha dichiarato che una persona è morta dopo che un albero è caduto su un veicolo nella contea di Yazoo, Miss. disse. Il maltempo ha danneggiato dozzine di case, un college comunitario e un complesso di appartamenti, ha detto l’agenzia.

IL Lo ha detto la pattuglia della Tennessee Highway Un sergente è stato brevemente intrappolato in un’auto di pattuglia dopo che diversi alberi sono caduti nella contea di Meigs. Il sergente è uscito illeso.

Le raffiche di vento hanno raggiunto i 79 mph nel Tennessee venerdì, ha detto il National Weather Service. “Se ti sei mai chiesto com’è essere in una tempesta tropicale, è proprio questo”, ha detto il servizio Ha detto su Twitter Di venerdì.

READ  In che modo la nuova ricerca AI di Google differisce dal chatbot di Bard?

Zach Taylor, un meteorologo del Weather Prediction Center del servizio meteorologico, ha affermato che la regione vedrà un clima molto più calmo e secco durante il fine settimana.

“Questo darà alle persone lì il tempo di prosciugarsi e affrontare gli sforzi di salvataggio basati su alberi abbattuti e linee elettriche”, ha affermato il sig. disse Taylor.

Mentre il pianeta si riscalda, ci sono prove che gli Stati Uniti possono aspettarsi tempeste insolitamente violente che colpiscono nuovi posti o in periodi inaspettati dell’anno.

Sebbene sia difficile rispondere ad alcune domande, ad esempio se ciò potrebbe significare più uragani in futuro, gli scienziati affermano che i rischi di un clima sempre più selvaggio rendono più urgente per le città e gli stati agire per proteggere le persone e le proprietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *