Biden e McCarthy terranno una riunione chiave sul tetto del debito allo scadere del tempo per risolvere l’impasse

WASHINGTON (AP) – Il presidente Joe Biden e il presidente della Camera Kevin McCarthy si incontreranno in un momento chiave alla Casa Bianca lunedì pomeriggio, mentre Washington cerca di alzare il tetto del debito della nazione per evitare un compromesso sul bilancio e un disordinato default federale..

I negoziatori della Casa Bianca hanno incontrato la squadra di McCarthy per quasi tre ore al Campidoglio prima della sessione tra il leader democratico e il nuovo presidente repubblicano. Ciò sarà cruciale mentre corrono per evitare una crisi del debito già la prossima settimana. Le squadre si sono concluse a mezzogiorno e non sono stati programmati ulteriori colloqui prima della riunione della Casa Bianca.

Dopo un fine settimana di colloqui di avvio e arresto, i due sono apparsi ottimisti mentre si trovavano di fronte alla scadenza del 1 giugno.Quando il governo non ha soldi per pagare le bollette.

Lunedì mattina, McCarthy ha preso una brutta piega, accusando Biden di rifiutarsi di impegnarsi nella spesa federale annuale, una questione separata ma correlata al debito della nazione.

“Quello che dobbiamo fare qui è smettere di spendere in schiavitù”, ha detto ai giornalisti McCarthy, R-Calif., Quando è arrivato al Campidoglio.

“Con i democratici e il presidente che si rifiutano persino di negoziare, nessuna famiglia può operare in questo modo”, ha detto. “Ecco perché passiamo di crisi in crisi”.

Come ha detto molte volte McCarthy in passato: “Spenderemo meno dell’anno scorso”.

I termini dell’accordo sembrano a portata di mano e i negoziati si sono ridotti sulla scadenza dell’anno di bilancio 2024, che è fondamentale per risolvere l’impasse. I repubblicani hanno insistito sul fatto che la spesa del prossimo anno non dovrebbe superare l’attuale livello del 2023, ma i democratici hanno rifiutato di accettare i forti tagli proposti dal team di McCarthy e la Casa Bianca si è invece offerta di mantenere la spesa stabile.

READ  I tornado dall'Arkansas al Delaware hanno ucciso 32 persone

Un accordo sul bilancio aprirebbe un voto separato per aumentare il tetto del debito, ora a $ 31 trilioni, per consentire più prestiti per pagare le bollette già sostenute. Il segretario al Tesoro Janet Yellen ha dichiarato domenica che il 1 giugno è una “scadenza difficile”.

Il deputato Patrick McHenry, il principale negoziatore del Partito Repubblicano della Carolina del Nord, ha detto ai giornalisti che un giro di colloqui nella tarda serata di domenica è andato “ragionevolmente bene”.

“Conosciamo la scadenza, conosciamo la sfida”, ha detto McHenry, presidente del Comitato per i servizi finanziari della Camera, entrando nella sessione mattutina.

Tre ore dopo, McHenry ha detto ai giornalisti: “Siamo a un punto molto emotivo qui, e l’obiettivo è ottenere qualcosa che possa essere firmato in legge”.

McHenry ha aggiunto: “Tutti sanno che con un governo diviso ci sono dei compromessi”.

Biden e McCarthy hanno parlato al telefono mentre il presidente tornava a casa sull’Air Force One dopo il vertice del Gruppo dei Sette in Giappone domenica.. “È stato fantastico, e ne parleremo domani”, ha detto Biden in risposta a una domanda urlata al suo ritorno domenica scorsa.

La chiamata ha ravvivato i colloqui ei negoziatori si sono riuniti in Campidoglio per 2 ore e mezza domenica sera per dire poco di ciò che avevano lasciato. La scorsa settimana i mercati finanziari sono crollati Dopo che i colloqui si sono interrotti.

“Continueremo a lavorare”, ha detto Steve Ricchetti, consigliere del presidente, mentre il team della Casa Bianca è uscito dai colloqui domenica scorsa.

McCarthy, R-Calif., Domenica scorsa ha detto ai giornalisti che la telefonata con Biden è stata “produttiva” e Biden ha detto in una conferenza stampa prima di lasciare il Giappone: “Penso che possiamo raggiungere un accordo”.

Ma McCarthy ha detto: “Sono stato molto chiaro con lui fin dall’inizio. “Dobbiamo spendere meno di quello che abbiamo speso l’anno scorso”, ha detto.

READ  Il crollo dell'autostrada I-95 degli Stati Uniti richiede "mesi" per essere risolto

In precedenza, Biden ha usato la sua conferenza stampa di chiusura a Hiroshima, in Giappone, per dire di aver fatto la sua parte accettando i tagli alla spesa e avvertendo: “È ora che i repubblicani accettino che nessun accordo è stato fatto solo per loro, individualmente. Sono termini di parte .”

“Ora è il momento per l’altra parte di passare dalla loro posizione estrema”, ha detto.

I legislatori del GOP si stanno attenendo alle richieste di forti tagli alla spesa con limiti alla spesa futura, rifiutando le alternative proposte dalla Casa Bianca e chiedendo la riduzione del deficit con nuove entrate fiscali.

McCarthy ha insistito in privato nelle sue conversazioni con Biden che gli aumenti delle tasse sono fuori discussione

I repubblicani vogliono che la spesa del prossimo anno torni ai livelli del 2022, ma la Casa Bianca ha proposto di mantenere il 2024 com’è ora per l’anno di bilancio 2023. I repubblicani inizialmente hanno cercato di imporre limiti di spesa per 10 anni, anche se un recente piano li ha ridotti a sei. La Casa Bianca vuole un accordo sul budget di due anni.

Un compromesso su quei livelli di spesa massima aiuterebbe a dare McCarthy ai conservatori, mentre allontanerebbe i voti democratici necessari in un Congresso diviso per approvare qualsiasi disegno di legge.

I repubblicani vogliono anche requisiti di lavoro per Medicaid Il piano sanitario, sebbene l’amministrazione Biden si opponga, afferma che milioni di persone potrebbero perdere la copertura. Il GOP ha anche introdotto nuovi tagli all’assistenza alimentare limitando la capacità degli stati di rinunciare ai requisiti di lavoro nelle aree con un’elevata disoccupazione. Ma i Democratici hanno affermato che qualsiasi modifica ai requisiti di lavoro per i beneficiari dell’assistenza governativa sarebbe un fallimento.

READ  Sale a 40 il bilancio delle vittime dell'attacco missilistico russo in Ucraina

I legislatori del GOP stanno anche cercando di tagliare i soldi dell’IRS e sposterebbero gran parte dei tagli alla spesa ad altri programmi federali esentando dai tagli i conti della difesa e dei veterani.

La Casa Bianca ha ribattuto mantenendo uguali le spese per la difesa e non per la difesa il prossimo anno, il che farebbe risparmiare 90 miliardi di dollari nell’anno di bilancio 2024 e 1 trilione di dollari in 10 anni.

Tutte le parti stanno esaminando la possibilità di un pacchetto che includa un quadro per facilitare le normative federali e accelerare gli sviluppi dei progetti energetici.

McCarthy ha indicato che nonostante la spinta della Casa Bianca da parte dei repubblicani ad accettare parti della loro proposta revisione dell’immigrazione.

Per mesi, Biden ha rifiutato di avviare negoziati sul tetto del debito, sostenendo che i repubblicani al Congresso stanno cercando di utilizzare il voto sul limite di prestito come leva per ottenere concessioni esecutive su altre priorità politiche.

Ma con l’avvicinarsi di giugno, i repubblicani mettono sul tavolo la propria legislazione sulla spesa e la Casa Bianca inizia i colloqui su un accordo di bilancio che potrebbe includere un aumento del tetto del debito.

McCarthy deve affrontare un’estrema destra che potrebbe rifiutare qualsiasi accordo, il che ha portato alcuni democratici a opporsi a qualsiasi compromesso con Biden e repubblicani e ad alzare lui stesso il tetto del debito per evitare il default.

Tuttavia, il presidente ha detto che escluderà per il momento la possibilità di invocare il 14° emendamento. Come soluzione, si dice che sia una questione legale “irrisolta” e vincolata ai tribunali.

___

Miller ha riferito e lo scrittore dell’Associated Press Josh Bock ha contribuito da Hiroshima, in Giappone. Gli scrittori dell’Associated Press Kevin Freking, Farnoosh Amiri, Colin Long e Will Weissert hanno contribuito a questo rapporto da Washington.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *