venerdì, 13 Dicembre, 2019

Bisceglie-Viterbese, le probabili formazioni

Gara delicata quella che andrà in scena al “Ventura” di Bisceglie, dove i nerazzurro-stellati, affronteranno i “Leoni” gialloblu della Viterbese in una partita che vale tanto sotto il profilo della classifica e del morale. Inutile sottolineare come una vittoria da parte di una delle due contendenti porterebbe ossigeno a una classifica assai deficitaria, specialmente per i padroni di casa. Andiamo quindi a vedere le ultime dai ritiri e le probabili formazioni.

QUI BISCEGLIE: Mister Vanoli deve rinunciare a Longo squalificato, mentre dalla stessa sanzione rientra Mastrilli. In più il tecnico nerazzurro stellato potrà contare sui rinforzi giunti dal mercato invernalo che sono andati a rinforzare la rosa. Si tratta del portiere Michele Cerofolini (prelevato dal Cosenza via Fiorentina), del terzino destro Luca Mosti (dall’Arezzo, sempre via Fiorentina) e del laterale sinistro Maxime Giron (che torna in nerazzurro dopo l’esperienza di Potenza). Inoltre il tecnico potrà disporre di Jovanovic, già impiegato per uno spezzone di gara nel turno precedente, rientrato dalla deludente esperienza con la Lucchese.

QUI VITERBO: Mister Calabro dovrà fare a meno di Pacilli, appiedato dal giudice sportivo. Problemi anche per Vandeputte e De Giorgi, entrambi alle prese con un virus influenzale che ha comunque debilitato i due giocatori. Solamente all’ultimo momento il tecnico gialloblu deciderà se puntare anche su di loro oppure se intraprendere altre scelte. Ma più che gli assenti, certi e presunti, bisognerà capire con quale modulo Antonio Calabro si presenterà al “Ventura”. Verisimilmente il tecnico di Galatina proporrà quel 3-5-2 a cui è tanto legato. L’altra novità di giornata potrebbe essere rappresentata dalla presenza tra i pali del neo acquisto Demba Thiam, che potrebbe subentrare a Francesco Forte, poco tranquillo in questo ultimo periodo di campionato.

Vediamo quindi come potrebbero scendere in campo le due compagini, al netto di una gara da aggiudicarsi a tutti i costi per dare ossigeno ad una classifica assai deficitaria per entrambe le squadre- Anche se è sempre giusto ricordare le molte partite ancora da recuperare per i gialloblu del patron Camilli.

BISCEGLIE (4-3-3): Cerofolini; Calandra, Markic, Zigrossi, Giron; Parlati, Giacomarro, Risolo; Cuppone, Jovanovic, Starita. A disp: Vassallo, Mastrilli, Maccarrone, Maestrelli, Mosti, Bottalico, Camporeale, Dellino, Djoulou, Messina, Casella. All.: Rodolfo Vanoli

Infortunati: Nessuno
Squalificati: Longo

VITERBESE (3-5-2): Demba Thiam; Atanasov, Rinaldi, Sini; Zerbin, Baldassin, Damiani, Palermo, Mignanelli; Saraniti, Polidori. A disp.: Forte, Schaeper, De Giorgi, De Vito, Milillo, Messina, Cenciarelli, Tsonev, Artioli, Molinaro, Ngissah, Vandeputte, Svidercoschi. All.: Antonio Calabro.

Infortunati: Nessuno
Squalificati: Pacilli

Dirigerà la gara il Signor Vigile di Cosenza coadiuvato dagli assistenti Lombardi della sezione di Castellamare di Stabia e Catafio di Lamezia Terme.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

La Viterbese diventa hi-tec con Tiger Shop

La A.S. Viterbese comunica che Tiger Shop è un nuovo sponsor gialloblu. Tiger Shop è …