martedì, 19 Novembre, 2019

Casertana-Viterbese 2-2, cronaca e tabellino

Si è giocata la tredicesima giornata del girone C della serie C. Casertana-Viterbese termina 2-2. Domenica 10 novembre, per la quattordicesima giornata, la squadra di Lopez è attesa dalla seconda trasferta consecutiva, stavolta a Monopoli. Cronaca, tabellino, sala stampa, risultati, classifica, marcatori Viterbese e prossimo turno del girone C. 

Tabellino

CASERTANA (3-5-2): Crispino; Longo (56’ Clemente), Santoro, Caldore; Adamo (56’ Floro Flores), Lezzi, D’Angelo, Zito, Paparusso (46’ Laaribi); Starita (85′ Matese), Castaldo. A disp.: Zivkovic, Galluzzo, Gonzalez, Cavallini, Zyvkov, Ciriello, Varesanovic, Origlia. All.: Ginestra

VITERBESE (3-5-2): Vitali; Atanasov, Baschirotto, Zanoli (60’ Bianchi); De Giorgi, Bensaja, De Falco (60’ Besea), Palermo (75’ Culina), Errico; Tounkara, Volpe. A disp.: Pini, Maraolo, Antezza, Urso, Ricci, Molinaro, Sibilia, Simonelli. All.: Lopez

Arbitro: Luca Zucchetti di Foligno
Assistenti. Antonio D’Angelo e Andrea Bianchini di Perugia
Marcatori: 23′ e 94’ Volpe (V), 61’ D’Angelo (C), 70’ Floro Flores (C)
Ammoniti: Tounkara, Bensaja, De Falco, Bianchi (V), Castaldo, Zito, Laaribi, Crispino (C)
Recupero: 2’ pt + 5’ st

Cronaca

La Viterbese passa in vantaggio al 23’ con Volpe che finalizza un’azione prolungata nata da un calcio di punizione battuto da De Falco. Al 61’ D’Angelo pareggia per i locali grazie a un gran tiro da fuori area sul quale nulla può Vitali. Al 70’ sorpasso dei falchetti. La rete è segnata in mischia dal rientrante Floro Flores. Al 94’ ancora Volpe (nella foto di Luca Prosperoni) timbra la sua personale doppietta e pareggia per i gialloblù raccogliendo l’assist servito da Tounkara al termine di  una insistita e caparbia azione personale sulla sinistra del fronte d’attacco della Casertana.

Sala stampa

Lopez. “La sconfitta non ci stava. Abbiamo fatto secondo me un primo tempo superlativo, senza subire alcun tiro in porta da parte della Casertana che ha attaccanti molto forti. Abbiamo fatto goal, ma ne abbiamo sbagliati forse un altro paio. Nel secondo tempo non abbiamo arginato la loro sfuriata dei primi 10-15 minuti, subendo la rete all’incrocio nell’unico tiro creato fino a quel momento.
 Abbiamo peccato anche in altre situazioni da goal che dovevamo invece essere bravi a concretizzare, ma ancora una volta questa squadra ha dimostrato che non molla mai.
 In base alle occasioni create e alla prestazione mostrata, penso non ci sia stata gara e sicuramente meritavamo di più, contro una Casertana forte, con nomi importanti nel loro organico. Abbiamo giocato un ottimo calcio, soprattutto quando in campo c’era De Falco che ha qualità ed esperienza. Voglio rimarcare la voglia e la determinazione dei miei ragazzi di voler fare risultato, dando il massimo fino alla fine. Abbiamo dimostrato anche stasera che possiamo giocarcela con tutti. La squadra ha qualità, il gruppo è unito e una volta che saranno tutti recuperati e in condizione, potremmo davvero dire la nostra”.

De Falco. Oggi avrei voluto giocare tutta la gara, ma sto recuperando un passo alla volta e rientrando da un infortunio bisogna sapersi gestire usando la testa. Abbiamo fatto un buon primo tempo, contro una squadra che sapevamo essere molto ostica, fisica ed esperta. Quando abbiamo mollato un po’, loro ci hanno un po’ sovrastato, ma abbiamo comunque conquistato un risultato con i denti e con il cuore, in un match che ci servirà sicuramente da insegnamento per il futuro. Sono contento della prestazione della squadra, abbiamo conquistato un punto importante sia per classifica, ma soprattutto per il morale del gruppo”.

Ginestra (allenatore Casertana). “Le reti della Viterbese sono state frutto di disattenzioni. Primo tempo contratto. Molto meglio la ripresa. Bisogna crescere. Laaribi è rimasto in panchina per utilizzare Santoro come centrale. Purtroppo gli episodi ci girano contro. I due gol della Vierbese molto casual. Siamo a buon punto, ma ci manca qualcosa. Reggina? Andremo a giocarcela senza timore cercando di fare punti contro una squadra fortissima. Ma prima c’è il Bisceglie mercoledì per la Coppa Italia. Contento per il gol di Floro. Insieme agli altri big, deve essere di aiuto per i più giovani della squadra”.

Risultati 13a giornata Girone C

Bari-Vibonese 2-2
Casertana-Viterbese 2-2
Catanzaro-Avellino 3-1
Paganese-Catania (rinviata per maltempo)
Potenza-Reggina 0-3
Rende-Monopoli 1-2
Rieti-Virtus Francavilla 1-1
Sicula Leonzio-Cavese 3-1
Teramo-Bisceglie 1-0
Ternana-Picerno 2-1

Classifica girone C dopo la 13a giornata

CLASSIFICA: Reggina 31; Ternana 26; Monopoli 25; Potenza 24; Bari 23; Viterbese e Teramo 21; Catanzaro 20; Casertana18; Vibonese, Virtus Francavilla e Catania* 17; Paganese* 16; Avellino 14; Picerno e Cavese 13; Rieti 12; Bisceglie 10; Sicula Leonzio 9; Rende 6.
*una partita in meno

Marcatori della Viterbese

7 reti: Tounkara;
6 reti: Volpe;
2 reti: Bezziccheri, Errico;
1 rete: Antezza, Atanasov, Pacilli (1 rig.), Molinaro, Palermo, Sibilia, Simonelli.

Partite 14a giornata girone C
(domenica 10/11)

Avellino-Potenza
Bisceglie-Bari
Catania-Sicula Leonzio
Cavese-Catanzaro
Monopoli-Viterbese
Picerno-Teramo
Reggina-Casertana
Ternana-Paganese
Vibonese-Rieti
Virtus  Villafranca-Rende

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Viterbese-Rende 6-1, cronaca e tabellino

Si è giocata la decima  giornata del girone C della serie C. Al Rocchi si …