lunedì, 23 Novembre, 2020

Catanzaro-Viterbese, Calabro allunga la striscia?

Domenica la Viterbese gioca al Ceravolo con il Catanzaro. Una partita complicata. I calabresi hanno richiamato in panchina Auteri, dopo il tentativo di invertire la rotta con Grassadonia. Ieri, nel posticipo, hanno battuto per 2-1 in trasferta la Sicula Leonzio. La rosa è stata stravolta, grazie all’arrivo di giocatori di primo piano. Tra i giallorossi due ex gialloblu. Si tratta di Celiento e del mai tanto rimpianto Atanasov, il capitano che aveva abituato i tifosi a vittorie ottenute per il rotto della cuffia.

La giovane “banda Calabro” affronta questa gara con la spavalderia che il suo allenatore le sta progressivamente trasmettendo. La striscia positiva si è allungata a cinque partite, per un totale di undici punti (tre vittorie e due pareggi, con 6 reti segnate e solo 2 subite). Risultati che hanno fatto lievitare le aspirazioni del presidente Marco Arturo Romano.

Nelle ultime tre di campionato (con il Catania in casa, con la Paganese e il Picerno fuori casa) la porta gialloblu è rimasta imbattuta nonostante le gravi defezioni nel reparto difensivo. Bensaja sembra rinato e ha segnato due gol pesantissimi a corazzate del livello di Catania e Bari. Anche Tounkara sta per recuperare i livelli di inizio stagione. Il sorprendente Molinaro è una specie di asso nella manica per il tecnico pugliese, che ha rivitalizzato pure Čulina. Ma è tutto il gruppo che sta facendo faville, con una compattezza di intenti che lascia ben sperare.

Mister Antonio Calabro sta provando a ricompattare l’ambiente gialloblu. Le sue dichiarazioni nel post gara con il Catania sono state rilasciate all’insegna di un utile e necessario coinvolgimento delle varie componenti del club. Dal presidente al magazziniere. È quello che serve a Viterbo. Un allenatore ambizioso, motivato, voglioso di costruire un progetto nel quale i giovani giocano un ruolo fondamentale. E se la strisca si allungasse ancora?

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Allenamento a porte chiuse per la Viterbese

Un manipolo di tifosi ad attenderli per chiedere loro prestazioni dignitose e immediata inversione di …