lunedì, 23 Novembre, 2020
Sandro Pochesci ai tempi della Viterbese del 2006

Clamoroso al Rocchi! Al fotofinish risalgono le quotazioni di Sandro Pochesci

Clamoroso al Rocchi!

Ad accordo con Agenore Maurizi praticamente chiuso ieri sera, poco prima della firma di questa mattina è tornata fortissima a bomba la candidatura dell’outsider Sandro Pochesci, contattato nei giorni scorsi, per la guida tecnica della panchina della Viterbese.

La notte non ha portato consiglio, ma qualche dubbio in più dalle parti di via della Palazzina. Ed ecco che sono risalite le quotazioni dell’ex tecnico gialloblu della stagione 2006/2007 in C2, ricordato negli annali come tra i migliori, tra quelli che hanno fatto giocare meglio la squadra. In quell’annata complicata sotto il profilo societario, infatti, Pochesci venne esonerato non per demeriti – lasciò una squadra terza in classifica – ma per questioni che esulavano dai risultati.

Che il teorico del 4-2-4 abbia convinto in extremis il presidente Romano e il suo staff ad affidare a lui la panchina della Viterbese invece che ad Agenore Maurizi, con cui ieri sera sembrava tutto fatto?

Lo scopriremo alle 18, orario fissato per la presentazione del nuovo mister. E, qualora alla fine si optasse per Pochesci, il suo potrebbe non essere l’unico gradito ritorno dalle parti del Rocchi.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Allenamento a porte chiuse per la Viterbese

Un manipolo di tifosi ad attenderli per chiedere loro prestazioni dignitose e immediata inversione di …