martedì, 15 Ottobre, 2019

Cuori Gialloblù e le attenzioni di Ghirelli

Cuori Gialloblù è un sito, on line da poco più di un anno, che si occupa di Viterbese. Ovvero di un club ‘piccolo’ che naviga nel mare magnum del girone C della serie C. Acque percorse da una serie di corazzate che, solo a pronunciarne il nome, mettono paura.

Vorremmo essere un contenitore di vicende gialloblù, sportive e non solo, contestualizzate nell’ambito della serie C. Proviamo a raccontare la grande storia del club, per passare il testimone della memoria alle generazioni che verranno. Perché la storia del calcio la fanno i tifosi. E la storia di un club è e resterà sempre sempre una grande storia, a prescindere dalla numerosità della tifoseria e dalla sua perifericità nel sistema calcio.

Per questo ci lusinga, e davvero non poco, l’attenzione con la quale ci segue il presidente della Lega Pro. Francesco Ghirelli ha inviato finora tre interessanti note di precisazione e/o replica ad altrettanti articoli pubblicati sul nostro sito.

L’ultima (del 17/07/2019) è relativa al rigore concesso al Catania domenica scorsa al Massimino dall’arbitro Vigile, che tutti gli  addetti ai lavori neutrali hanno definito ‘fantasma’ e che ha deciso il risultato della partita >>> LEGGI QUI la nota del presidente Ghirelli.

Ne erano già pervenute altre due. La prima (30/04/2019) in replica a un articolo piuttosto polemico sull’intensità del calendario al quale fu sottoposta lo scorso anno la Viterbese allenata da mister Antonio Calabro >>> LEGGI QUI e la seconda (14/08/2019, vigilia di Ferragosto…) a precisazione dell’orario di avvio della prima di campionato al Rocchi con la Paganese  >>> LEGGI QUI.

Questo livello di attenzione è un segnale che riteniamo molto positivo. Certifica – insieme a una lunga serie di altre iniziative realizzate in questi mesi – il cambio di marcia di una Lega Pro che ha deciso di tendere l’orecchio ai bisogni e alle richieste che arrivano dai tifosi, architrave di tutto il sistema, piuttosto che arroccarsi in una torre d’avorio come spesso è accaduto nei lustri passati.

Tutto questo non può che farci piacere. Lo diciamo non solo da tifosi gialloblù ma soprattutto da innamorati del calcio e da addetti ai lavori che da sempre si occupano di terza serie nazionale. È questa la strada da battere anche in futuro, presidente Ghirelli.

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Viterbese, i tifosi e il lato etico del calcio

In occasione della partita con la Vibonese i tifosi che rendono viva la Curva Nord …