sabato, 19 Giugno, 2021

Daje Viterbese, andiamo a prendercela!

Saranno più di duecento i tifosi gialloblu al seguito della “Banda Calabro.” Un numero da non sottovalutare in un mercoledì prefestivo, ma pur sempre feriale. In molti non hanno la possibilità di lasciare il lavoro per seguire la squadra. Anche il meteo incerto ha sicuramente inciso sulle scelte di alcuni, ma va da sè che gli oltre duecento si faranno sentire anche a Monza.

Ne sono consapevoli anche mister Antonio Calabro e i suoi ragazzi, decisi a vendere cara la pelle e portare a casa un risultato utile per la gara di ritorno. Vincere la Coppa, per la società e per il nostro popolo. Queste in sintesi le parole del tecnico gialloblu, bravo a caricare l’ambiente e la propria squadra in quello che potrebbe essere un evento di grande spessore.

Ci sarà da sudare, e tanto. Sia da parte dei ragazzi che sugli spalti, dove i nostri Leoni sapranno ruggire e far sentire il grido di battaglia. Mai come in questa circostanza il motto dei nostri Facchini riecheggia nei colori gialloblu. Quel “Semo tutti de ‘n sentimento”, che troppe volte viene associato a sproposito, oggi lo sentiamo veramente nostro. Accomuna squadra e tifosi in un unico obiettivo.

Daje Viterbese, Forza Ragazzi, andiamo a prendercela!

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Coppa Italia Serie C 2019-20, secondo turno

Si è giocato il 9 ottobre 2019 il primo turno della Coppa Italia Serie C …