giovedì, 12 Dicembre, 2019
Ultime notizie

Dalla C saliranno in cinque?

Al termine dell’assemblea dei club di Lega Pro che si è svolta a Firenze, il presidente Francesco Ghirelli, si è presentato in sala stampa per illustrare quello che dovrebbe essere il meccanismo delle promozioni e delle retrocessioni.

“Siamo e saremo fedeli alla riforma che vuole Gabriele Gravina. Perché o si fanno quelle riforme o ce ne andiamo a casa. E  vogliamo ricucire quel diritto che è stato violato allora”, esordisce Ghirelli.

La proposta che viene dalla Serie C è lineare. La illustra così il numero uno della Lega Pro: “Andremo in Figc con una proposta semplicissima e concatenata. Serie B a 20 squadre. Dalla Serie C 5 promozioni, tre dirette e due con i playoff. Due retrocessioni in meno per la Serie C, da nove a sette”.

Ghirelli è disposto a trattare, ma fino a un certo punto: “Ci tengo a precisare che mentre stiamo parlando la B è a 22. Siamo disponibili a discutere la B a 20, se dovesse passare la nostra proposta. Ricordo che occorre il 75% dei voti del Consiglio Federale. Altrimenti discuteremo i criteri che regoleranno i ripescaggi. E noi ci batteremo affinché si recuperi lo strappo avvenuto questa estate”.

calciopress

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Serie C, scadenze Covisoc del 16/09/2019

Ai sensi del Manuale delle Licenze Nazionali le società devono, entro il termine del 16 …