E se fosse girone B? - Viterbese Calcio News- Cuori Gialloblu
lunedì, 20 Maggio, 2019
Ultime notizie

E se fosse girone B?

Secondo radiobrunotoscana.it la stagione 2018-2019 del calcio di serie C potrebbe far registrare una novità nella composizione dei gironi (LEGGETE QUI L’ARTICOLO COMPLETO).

“Fermo restando che sembra ormai acclarato il rinvio al 2019-2020 della partecipazione delle squadre Primavera dei più famosi club di serie A (Inter, Milan, Juventus, Torino, Napoli, Atalanta) al torneo di terza serie, pare sempre più probabile una divisione della Penisola sempre più orizzontale.

Come prima della riforma del 1978 quando le formazioni del Nord facevano parte del raggruppamento A, B per il centro e C per il Sud.

Alla luce di tutto ciò il girone B potrebbe essere questo:

– il drappello del Granducato con Lucchese, Pisa, Pistoiese, Arezzo, Pontedera, Carrarese e Siena (se non andrà in B in seguito a ripescaggi);

– le umbre Ternana e Gubbio;

– le laziali Viterbese e Rieti;

– le sarde Olbia e Arzachena;

– le marchigiane Fermana, Fano, Sambenedettese e Vis Pesaro;

– le romagnole Rimini e Ravenna;

–  l’abruzzese Teramo.

Il Cesena, salvatosi sul campo ma non in grado di iscriversi alla B, ripartirà probabilmente dal Nazionale Dilettanti. Se le squadre sarde andranno con le compagini del Nord, possibile l’inserimento delle due squadre di Piacenza o delle liguri Albissola e Entella Chiavari”.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Serie C, la Coppa Italia vale i playoff nazionali

Il regolamento dei playoff del campionato di Serie C 2018-19 offre grandi possibilità al club …