lunedì, 30 Novembre, 2020

Esordio al lavoro sotto la pioggia per Taurino, ecco chi farà parte del suo staff

Esordio bagnato, esordio fortunato. O almeno si spera: oggi sotto una pioggia battente alla Viterbese è iniziata l’era Taurino. Il nuovo tecnico gialloblu ha diretto nel pomeriggio al Pilastro il primo allenamento della squadra, in vista della gara di sabato a Castellamare contro la Juve Stabia. Gara che è stata anticipata alle ore 15.

Prima del lavoro sul campo, dove si sono viste già i primi accorgimenti tattici, questa mattina Roberto Taurino e i suoi ragazzi si sono sottoposti alla consueta sessione di tamponi, a cui il gruppo squadra è risultato negativo in blocco. Restano perciò cinque i gialloblu positivi, in isolamento domiciliare e sotto controllo medico.

Come anticipato già sabato scorso, dello staff di mister Taurino faranno parte l’allenatore in seconda Giovanni Abate, ex giocatore gialloblu e già match analyst di mister Antonio Calabro, e il preparatore atletico Paolo Rizzo (che ha avuto modo di formarsi con il prof. Paolo Traficante, oggi preparatore della Primavera del Lecce e lo scorso anno a Viterbo anche lui con Calabro), che il tecnico leccese aveva con sé anche a Bitonto. Confermati il preparatore dei portieri Paolo Gobattoni e anche il prof. Matteo Basile, preparatore atletico dello staff dell’esonerato Agenore Maurizi, al quale verrà affidato il recupero infortunati.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Viterbese, primo sondaggio per il possibile ritorno di Pagni

Lo ha detto chiaro nel video in cui annunciava il cambio di rotta della società: …