lunedì, 27 Gennaio, 2020

Feralpi e Teramo corteggiano il gialloblu Pacilli

Il FeralpiSalò di Stefano Sottili e il Teramo sulle tracce di Mario Pacilli.

La punta della Viterbese, in scadenza a giugno, è finita nel mirino dei due club di serie C: se accettasse la corte di Feralpi o Teramo, col mercato di gennaio Pacilli potrebbe lasciare la squadra gialloblu, dove quest’anno fatica a trovare spazio dopo essere stato determinante coi suoi gol nella cavalcata che nella scorsa stagione ha portato alla vittoria della Coppa Italia.

Qualora lasciasse la Viterbese, al posto di Pacilli, attaccante per caratteristiche tecniche rende meglio più col 4-3-3 che col 3-5-2, il sodalizio gialloblu potrebbe ingaggiare in prestito l’under classe 1998 Luca Matarese, di proprietà del Frosinone. Anche lui, però, è più una punta esterna da tridente.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Paganese-Viterbese, Calabro mastica amaro

Consapevolezza, quella di aver preso un punto su un campo difficile con una difesa in …