giovedì, 5 Dicembre, 2019
Ultime notizie

Format serie C, oggi il verdetto della Covisoc

Entro questa settimana si completeranno le procedure per la definizione del format di terza serie nazionale.

La domanda di iscrizione al campionato 2019-20 della serie C guidata da Francesco Ghirelli (nella foto) è stata depositata il 24 giugno da 57 club sui 60 aventi diritto, ma solo 55 hanno depositato una documentazione completa >>> LEGGI QUI l’elenco completo dei 55 club diviso per aree grografiche.

Siamo in largo anticipo rispetto ai tempi dello scorso anno, quando la domanda di iscrizione veniva depositata entro il 30 giugno. L’esito dell’istruttoria si completerà entro oggi 4 luglio e sarà reso noto ai club nella giornata di domani, ovvero il 5 luglio.

Entro le ore 13 dello stesso giorno dovrà avvenire la presentazione delle domande di riammissione (le candidate sono  BisceglieFano, Paganese e Virtus Verona) e di ripescaggio (in prima fila Audace Cerignola, Modena, Pro Sesto e Taranto).

Eventuali ricorsi – senza invio di ulteriore documentazione – andranno presentati entro il giorno 8 luglio.

Il 12 luglio sarà ufficializzato dal Consiglio Federale il format della terza serie nazionale (comprensivo dei club riammessi e ripescati).

I tre gironi dovrebbero essere annunciati il 20 luglio (sui criteri di suddivisione inutile formulare ipotesi al momento stante anche l’incompletezza del format al netto di esclusioni, riammissioni e ripescaggi).

I calendari saranno ufficializzati il 31 luglio. Il campionato avrà inizio il 25 agosto, salvo possibili stati di agitazione della categoria in merito alla defiscalizzazione.

Le squadre di serie C impegnate nella Tim Cup e nella Coppa Italia di categoria scenderanno in campo già il 4 agosto.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Serie C, scadenze Covisoc del 16/09/2019

Ai sensi del Manuale delle Licenze Nazionali le società devono, entro il termine del 16 …