venerdì, 13 Dicembre, 2019

Girone sud, 3 club in bilico?

In Serie C non solo il Pro Piacenza rischia grosso, fino ad essere potenzialmente escluso dal campionato già dopo la sosta natalizia >>>  leggi QUI.

Non è l’unica situazione delicata in terza serie nazionale. Umberto Calcagno, vicepresidente dell’AIC (Assocalciatori), in esclusiva a TuttoC.com ha analizzato le questioni di grande interesse del mondo Lega Pro di questi giorni.

Questo il virgolettato: “Cuneo, Rieti, Reggina, Matera e, appunto, Pro Piacenza sono le situazioni attenzionate e monitorate dai nostri delegati e dagli stessi calciatori. Tra queste la situazione più particolare è quella dei calabresi perché le somme per pagare gli emolumenti e i contributi in Lega ci sarebbero ma sono state bloccate da creditori esterni. Però non è giusto che i fondi generati dal sistema non vadano verso chi è dentro allo stesso, come i calciatori, per dare la precedenza alle fatture di chi sta fuori. Che senso ha ragionare su riforme e mutualità se poi ce le portano via?”.

Tre delle società date in grossa difficoltà fanno parte del girone C, nel quale gioca la Viterbese. Possiamo dire che tra recuperi ancora da giocare, penalizzazioni a go-go e club a rischio fallimento già in corso di campionato la classifica è quanto mai aleatoria.

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Serie C, scadenze Covisoc del 16/09/2019

Ai sensi del Manuale delle Licenze Nazionali le società devono, entro il termine del 16 …