I missili colpiscono Kiev mentre i leader africani visitano l’Ucraina e la Russia per la pace e il grano

KIEV, Ucraina (AP) – Una delegazione di leader africani e alti funzionari ha cercato venerdì in Ucraina di porre fine alla guerra su vasta scala del paese con la Russia e garantire forniture di cibo e fertilizzanti. Per il loro continente, l’attacco aereo a Gaya è stato un promemoria delle sfide che hanno dovuto affrontare durante il loro soggiorno.

Una delegazione composta dai presidenti di Sudafrica, Senegal, Zambia e Isole Comore è stata la prima a visitare Bucha.Un sobborgo di Kiev dove i corpi dei civili hanno disseminato le strade l’anno scorso dopo che le truppe russe hanno abbandonato la loro campagna per catturare la capitale e si sono ritirate dalla zona.

La sosta della delegazione a Bucha è simbolicamente importante poiché la città è venuta a testimoniare la brutalità dell’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca nel febbraio 2022. L’occupazione russa di Bucha ha lasciato centinaia di civili morti nelle strade e nelle fosse comuni. Alcuni mostravano segni di tortura.

Lo ha detto il mese scorso il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il presidente russo Vladimir Putin hanno concordato incontri separati con i membri della missione africana di mantenimento della pace.

La delegazione visiterà San Pietroburgo venerdì, dove si tiene la principale conferenza economica internazionale della Russia, e sabato incontrerà Putin. Ciò include alti funzionari dell’Uganda, dell’Egitto e del Congo-Brazzaville.

I membri della delegazione rappresentano uno spaccato delle visioni africane sulla guerra. Sudafrica, Senegal e Uganda si sono astenuti dal censurare Mosca per il conflitto, mentre Egitto, Zambia e Comore hanno votato contro la Russia in una risoluzione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite che condanna l’invasione russa. Molti paesi africani hanno da tempo stretti legami con Mosca, che risalgono alla Guerra Fredda, quando l’Unione Sovietica sostenne le loro lotte anticoloniali.

READ  Il Wrexham è stato promosso davanti ai felici proprietari Ryan Reynolds e Rob McElhenney

Mentre si trovano a Bucha, i visitatori posizionano candele commemorative in un piccolo memoriale fuori dalla chiesa di Sant’Andrea.

Poco dopo, le sirene dei raid aerei hanno iniziato a suonare nella capitale dell’Ucraina. Il sindaco Vitaly Klitschko ha detto che si è verificata un’esplosione nel distretto di Podilsky, uno dei quartieri più antichi della città.

“I missili russi sono un messaggio per l’Africa: la Russia vuole ancora la guerra, non la pace”, ha twittato il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

L’aviazione ucraina ha dichiarato di aver abbattuto sei missili Kalibr russi, sei missili balistici ipersonici Kinzel e due droni spia. Non sono stati forniti dettagli sul luogo in cui sono stati uccisi.

La Germania consegnerà altri 64 missili Patriot all’Ucraina per aiutarla a difendersi dagli incessanti attacchi aerei della Russia, ha dichiarato venerdì il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius.

I funzionari che hanno contribuito a gettare le basi per i colloqui della delegazione hanno affermato che i leader africani non solo mirano a far ripartire il processo di pace, ma stanno anche valutando come la Russia, sotto severe sanzioni internazionali, potrebbe pagare le esportazioni di fertilizzanti tanto necessarie in Africa.

Sono anche pronti a discutere la sicurezza di maggiori esportazioni di grano dall’Ucraina durante la guerra e la possibilità di ulteriori trasferimenti di prigionieri.

“La vita è universale e dobbiamo proteggere le vite: vite ucraine, vite russe, vita globale”, ha detto all’Associated Press il presidente dello Zambia Hakainte Hichilema. “L’instabilità ovunque è instabilità ovunque”.

L’accordo di pace africano arriva mentre l’Ucraina lancia una controffensiva per cacciare le forze del Cremlino dai territori occupati, utilizzando armi avanzate fornite dall’Occidente lungo un fronte di 1.000 chilometri (600 miglia). Analisti e funzionari militari occidentali hanno avvertito che la campagna potrebbe essere prolungata.

READ  La Florida strappa la LSU, costringendo un gioco 3 per il titolo

La Cina ha presentato il proprio piano di pace A fine febbraio però le possibilità di successo sono scarse. L’Ucraina ei suoi alleati hanno ampiamente respinto la proposta e le parti in conflitto non sono più vicine a un cessate il fuoco.

Le truppe ucraine hanno registrato vittorie in tre aree della linea del fronte nel sud e nell’est, ha detto venerdì in una dichiarazione il portavoce dello stato maggiore delle forze armate ucraine Andriy Kovalev.

Secondo Kovalev, le forze ucraine si sono spostate a sud della città di Origiv nella provincia di Zaporizhia, in direzione del villaggio di Robotyn, intorno a Levatne e Staromyorsk, e più a est lungo il confine tra Zaporizhia e la provincia di Donetsk.

Kovalev ha detto che le truppe ucraine sono avanzate anche nelle aree intorno alla città mineraria di Vuhlader a Donetsk, una delle principali battaglie tra carri armati della guerra fino ad ora.

Le affermazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

I bombardamenti russi giovedì e durante la notte hanno ucciso due civili e ne hanno feriti altri due nella regione di Kherson, colpita dalle inondazioni dell’Ucraina meridionale, dove la scorsa settimana è stata distrutta una grande diga.Secondo il governatore della regione Oleksandr Prokhudin.

All’inizio della giornata, le forze russe hanno lanciato 54 attacchi in tutta la provincia, utilizzando mortai, artiglieria, lanciarazzi multipli, droni, missili e aerei, ha detto Prokhutin.

Le acque alluvionali nella regione di Kherson continuano a ritirarsi, con un livello medio di 1,67 metri (circa 5 piedi) nelle aree colpite. Secondo l’ufficio del presidente dell’Ucraina, la diga di Khakovka è crollata immediatamente da 5 metri dopo la rottura di martedì scorso.

READ  Scienza missilistica: grattacielo causato dallo scarico di carburante dell'Alaska SpaceX

___

Contributo di Keir Molson a Berlino

___

Segui la copertura di AP della guerra in Ucraina su https://apnews.com/hub/russia-ukraine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *