Il Canada è stato il protagonista della seconda giornata della Coppa del mondo femminile affrontando i campioni olimpici della Nigeria



Cnn

IL Coppa del mondo femminile Finalmente è qui Concorsi L’azione del secondo giorno ha molte trame interessanti.

Il campione olimpico del Canada ha iniziato il suo viaggio Propaganda Le Filippine – una delle debuttanti della Coppa del Mondo femminile – in un’esordio ricco di azione venerdì prima di fare il loro inchino all’evento globale.

Infine, un riflesso della prima partita della nazionale maschile in Qatar, quando le donne spagnole hanno affrontato il Costa Rica Rosso Vinto 7-0.

Nigeria e Canada si affrontano a Melbourne giovedì alle 22:30 prima che Filippine e Svizzera affrontino Dunedin all’una di venerdì.

L’ultima partita della giornata è a Wellington, quando Spagna e Costa Rica scenderanno in campo alle 3:30 di venerdì.

In America, la partita verrà trasmessa sul tuo canale Fox locale. Puoi riprodurre in streaming la partita accedendo a foxsports.com o all’app Fox Sports con il tuo provider TV. Telemundo e Peacock forniscono copertura in lingua spagnola.

Clicca su Qui Per un elenco di emittenti in tutto il mondo.

Il Canada è considerato uno dei favoriti per competere per il titolo di Coppa del mondo femminile dopo le recenti vittorie su Australia e Nuova Zelanda.

Nel 2021, ha vinto la medaglia d’oro alle tardive Olimpiadi di Tokyo del 2020, sconfiggendo la Svezia ai calci di rigore e guadagnandosi la sua prima grande gloria internazionale.

Nonostante abbia vinto il torneo, il Canada ha faticato quando si è trattato di Coppa del Mondo nonostante avesse squadre di talento, questa volta guidate dal capitano e talismano nazionale Christine Sinclair.

Ha raggiunto la fase a eliminazione diretta delle ultime due edizioni del torneo, compreso il raggiungimento degli ottavi di finale nel 2019, diventando così la prima volta che la squadra ha raggiunto la fase a eliminazione diretta di una Coppa del Mondo disputata al di fuori degli Stati Uniti e del Canada.

Tuttavia, con la sua squadra sempre più ricca di stelle, con giocatori che giocano regolarmente e vincono trofei in tutto il mondo, le aspettative sono alte quest’anno.

READ  GM sta tagliando centinaia di posti di lavoro per tagliare i costi

Dalla profondità offensiva di Sinclair e Adriana Lyon alla solida difesa con artisti del calibro di Allisha Chapman, Kadisha Buchanan, Shelina Zatorski e Ashley Lawrence, è difficile trovare un punto debole nella squadra canadese.

Jack GruberUSA Today Sports

Sinclair calcia la palla oltre il centrocampista dell’USWNT Julie Ertz durante la semifinale femminile ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Nonostante il successo della squadra alle Olimpiadi, l’allenatore del Canada Bev Priestman ha detto che la sua squadra non è compiaciuta e punta a tornare al primo posto.

“Vogliamo scalare la montagna più grande del pianeta, una montagna che non abbiamo mai scalato”, ha detto Priestman detto alla FIFA. “Penso che questa squadra possa progredire verso un podio in questa Coppa del Mondo? Un milione per cento. Dobbiamo farlo ai nostri giorni.

Innanzitutto, il Canada affronterà la Nigeria, che si trova al 40esimo posto nel mondo, nell’edizione 2023.

Nonostante i Super Falcons abbiano raggiunto gli ottavi di finale nel 2019 – la prima volta dal 1999 – la Nigeria ha perso più partite e subito più gol di qualsiasi altra squadra ai Mondiali. Nel corso degli anni, la Nigeria è diventata un appuntamento fisso della Coppa del Mondo, giocando nella sua nona edizione come una delle sette nazioni presenti in ogni torneo.

Unite nel Gruppo B dalle co-organizzatrici Australia e Repubblica d’Irlanda, le due squadre cercheranno di iniziare alla grande il loro torneo quando si incontreranno venerdì al Melbourne Rectangle.

Il giorno dopo la splendida gara d’esordio del Gruppo A tra Nuova Zelanda e Norvegia, le altre due squadre del girone muoveranno i primi passi nella competizione al Dunedin Stadium e sarà un’occasione importante per una serie di motivi.

Non solo questa sarà la prima volta che le Filippine e la Svizzera si incontreranno, ma la squadra asiatica farà un viaggio storico al torneo.

Le Filippine stanno attualmente godendo di una serie di successi calcistici, tutti costruiti attorno alla qualificazione per la Coppa del Mondo.

READ  MTV News chiude mentre la Paramount taglia la forza lavoro negli Stati Uniti

Il paese ha raggiunto le semifinali della Coppa d’Asia 2022, non essendo riuscito a qualificarsi per la fase a eliminazione diretta.

Con una squadra composta da giocatori provenienti da tutto il mondo, la squadra non vedrà l’ora di fornire a Sarina Bolton gran parte dello slancio offensivo.

Infatti, il californiano Bolton ha segnato il rigore decisivo per garantire la qualificazione delle Filippine alla Coppa del Mondo e ha sottolineato l’impatto che la presenza del suo paese potrebbe avere sul torneo.

“Penso che porti consapevolezza al calcio femminile, non solo nelle Filippine, ma in tutto il mondo”, ha detto Bolton. detto alla FIFA. “Ancora oggi parlo con persone che non sanno nemmeno che esiste una squadra nazionale di calcio femminile filippina.

“Quindi, ho pensato, ‘Sì, c’è.’ Prima di entrare, non lo sapevo nemmeno. Da quando sono entrato fino ad ora, molte persone hanno familiarità. Quindi si tratta di trazione. So che essere nella Coppa del Mondo porterà molta consapevolezza. I ragazzi più giovani e le persone di tutte le età vogliono essere più coinvolti nel calcio e spero che essere su quel palco aiuti davvero.

Jason McCawley/Getty Images

Bolton controlla la palla durante una partita per Western Sydney Wanderers contro Western United nella A-League.

Il nuovo arrivato asiatico deve affrontare un compito difficile al suo debutto, con il peso della storia accumulato contro di esso. Dal 1995, solo tre debuttanti in Coppa del Mondo hanno vinto il loro debutto in Coppa del Mondo.

L’opposizione filippina di venerdì segna il ritorno al torneo che la Svizzera aveva saltato l’ultima volta.

Nel suo primo torneo nel 2015, la nazione europea è stata eliminata dal Canada agli ottavi di finale, battendo l’Ecuador per 10-1 e registrando la sua quarta vittoria importante ai Mondiali femminili.

Con la Norvegia, favorita del girone pre-torneo, che perde contro la Nuova Zelanda, la qualificazione dal girone sembra aperta con la Svizzera che spera di sfruttare la sua vittoria all’ultimo respiro.

READ  Punteggio Packers vs. Lions: aggiornamenti in tempo reale, statistiche di gioco, momenti salienti, analisi mentre Green Bay cerca di fare i playoff

Alisha Lehmann, l’attaccante della nazione, afferma che l’aggiunta dell’allenatore Inca Krings alla fine dell’anno scorso ha fatto la differenza nella mentalità della squadra.

“Penso che l’allenatore ci abbia portato una mentalità tedesca, una mentalità vincente”, ha detto Lehmann disse. “Negli allenamenti guarda molto ai dettagli e penso che questo ci aiuterà a migliorare.

“In definitiva, sono le basi, ma se guardi ai dettagli, il prodotto finale è migliore. Quindi per noi c’è molta gratitudine per averla come nostra allenatrice. È un privilegio averla come nostra allenatrice, specialmente nella Coppa del Mondo femminile “, ha detto.

Il Gruppo C si apre venerdì con la Spagna che affronterà il Costa Rica nella finale al Wellington Regional Stadium.

Le squadre si sono incontrate solo una volta prima: un pareggio per 1-1 nella prima partita tra le due squadre ai Mondiali femminili.

Dal suo debutto nel 2015, il calcio spagnolo è diventato una fucina di talenti, primo fra tutti Alexia Butellas e Jennifer Hermoso.

Il ritorno della stella del Barcellona Putellas – ha sofferto Legamento crociato anteriore lacerato Infortunato e giocato sei volte prima di Euro 2022, darà alla squadra una spinta in attacco da star.

Anche senza Butellas, la Spagna è una delle quattro squadre europee a qualificarsi per il torneo con un record del 100%.

Juan Manuel Serrano Ars/Getty Images

Butellas segue l’amichevole internazionale tra Spagna e Panama.

Con una rosa composta principalmente da tutti i giocatori che hanno battuto il Barça per vincere la Women’s Champions League a giugno, Rosso Ci sarà una forte opposizione per tutto il tempo.

Il suo primo avversario è il Costa Rica, alla sua seconda apparizione in Coppa del Mondo.

Le aspirazioni della squadra saranno principalmente costruite attorno all’attaccante Rockwell Rodriguez Cedeno.

L’attaccante dei Portland Thorns è diventato il capocannoniere di tutti i tempi della squadra con 55 gol e il Costa Rica dovrebbe avere speranze di miglioramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *