Il finanziere miliardario americano Thomas Lee è morto all’età di 78 anni

fonte dell’immagine, Belle foto

Un finanziere miliardario statunitense che ha contribuito a pionieri nelle acquisizioni aziendali alimentate dal debito, note come leveraged buyout, è morto, dice la sua famiglia.

In una dichiarazione, la famiglia di Thomas H Lee si è detta “profondamente rattristata” dalla morte del 78enne.

È morto per una ferita da arma da fuoco autoinflitta nel suo ufficio di Manhattan, ha riferito il New York Post.

Il NYPD ha detto alla BBC che un uomo di 78 anni senza nome è stato trovato morto giovedì mattina al 767 della Fifth Avenue.

Gli uffici di Thomas H Lee Capital LLC si trovano all’indirizzo indicato.

Secondo Forbes, il signor Lee valeva $ 2 miliardi (£ 1,6 miliardi) al momento della sua morte.

Un portavoce della polizia non confermerebbe che l’uomo sia morto per una ferita da arma da fuoco, osservando che il medico legale avrebbe determinato la causa della morte.

In una dichiarazione a BBC News, la polizia ha dichiarato di aver risposto a una chiamata al 911 dall’interno di un ufficio sulla Fifth Avenue poco dopo le 11:00 (16:00 GMT) di giovedì.

“All’arrivo EMS [Emergency Medical Services] ha risposto e ha dichiarato che il maschio è morto sul posto”, hanno detto.

Il signor Lee è meglio conosciuto per la sua acquisizione della società di bevande Snapple nel 1992, che ha venduto a Quaker Oats due anni dopo per $ 1,7 miliardi.

Il signor Lee è stato anche celebrato per la sua filantropia ed è stato amministratore fiduciario delle principali organizzazioni artistiche di New York City come il Lincoln Center for the Performing Arts e il Museum of Modern Art.

Nel 1996, ha donato 22 milioni di dollari alla sua alma mater Harvard University, parte dei quali è stata utilizzata per fornire aiuti finanziari agli studenti.

“Sono fortunato a fare un po’ di soldi. Sono più che felice di restituirne un po’”, ha detto all’epoca.

Lascia sua moglie Ann Tenenbaum e i loro cinque figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *