Il format a 60 non tiene? - Viterbese Calcio News- Cuori Gialloblu
lunedì, 20 Maggio, 2019
Ultime notizie

Il format a 60 non tiene?

La lista ufficiale dei club ammessi a partecipare al campionato di Serie C per la stagione 2018-19  sarà ufficializzata il 20 luglio dal Consiglio Federale. Il quadro al momento è complesso. Facciamo il punto della situazione.

Il Mestre si è autoescluso rinunciando all’iscrizione. La Reggiana e la Fidelis Andria hanno comunicato che  non presenteranno il ricorso.

Il format della terza serie nazionale, a questo punto, è già sceso da 60 a 56 (un posto è stato perso per la fusione tra Bassano Virtus e Vicenza).  La domanda è, quanti altri club sono destinati a saltare?

In prima istanza, oltre a quelle indicate in premessa, sono state bocciate sette società. Dovranno integrare le carenze rilevate a vario titolo dalla Covisoc e dalla Commissione Infrastrutture. Si tratta di Cuneo, Juve Stabia, Lucchese, Matera, Monza, Pistoiese Triestina

Tutti questi club hanno tempo fino alle 19 di oggi lunedì 16 luglio per mettersi in regola, pena l’esclusione definitiva dal prossimo campionato.

Ricordiamo infine che si sono liberate due caselle anche in Serie B, per l’esclusione di Bari e Cesena (che hanno rinunciato al ricorso).

Ciò comporterà due ripescaggi dalla terza serie (Robur Siena e Ternana hanno un piede in B), con ulteriore assottigliamento del format della C. Pensare di ripristinarne 60, come da norme federali, sembra allo stato un vero e proprio azzardo.

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Serie C, la Coppa Italia vale i playoff nazionali

Il regolamento dei playoff del campionato di Serie C 2018-19 offre grandi possibilità al club …