Il gran giurì di New York indaga su Trump per prendersi una pausa per una parte di aprile: NPR

Un gran giurì di Manhattan è destinato a sciogliersi dopo aver ascoltato le prove sul ruolo dell’ex presidente Donald Trump nello schema del denaro segreto.

Ivan Vucci/AP


Nascondi titolo

Cambia il titolo

Ivan Vucci/AP

Un gran giurì di Manhattan è destinato a sciogliersi dopo aver ascoltato le prove sul ruolo dell’ex presidente Donald Trump nello schema del denaro segreto.

Ivan Vucci/AP

Un gran giurì di Manhattan che sta valutando le prove del ruolo dell’ex presidente Donald Trump nello schema del denaro segreto non agirà fino alla fine di aprile.

Ciò è dovuto a una pausa programmata a partire dalla prossima settimana che coincide con Pasqua, Pasqua ebraica e Ramadan, hanno detto a NPR due persone che hanno familiarità con l’indagine.

All’inizio di questo mese i pubblici ministeri hanno citato in giudizio l’ex presidente per testimoniare davanti a un gran giurì, che i suoi avvocati hanno rifiutato. Ma ha spinto gli osservatori, incluso Trump, a dire che un impeachment era imminente. Le telecamere sono state installate fuori dal tribunale di Lower Manhattan da quando Trump ha rilasciato una dichiarazione su quello che ha definito un imminente “arresto” senza prove. Almeno due testimoni hanno testimoniato.

I procedimenti del gran giurì sono segreti. Ai pubblici ministeri è vietato parlarne e i giurati possono chiedere ulteriori prove, testimoni o tempo per le deliberazioni, quindi l’incertezza circonda tipicamente l’esito dei processi del gran giurì.

Trump ha negato qualsiasi illecito

Tuttavia, i testimoni possono discutere la loro testimonianza e, di conseguenza, è emerso un riassunto dell’indagine del procuratore distrettuale di Manhattan Alvin Bragg: sta indagando se Donald Trump abbia commesso un crimine quando ha pagato il suo ex avvocato Michael Cohen a New York. Un denaro silenzioso per la star del cinema di formazione Stormy Daniels nei giorni calanti della campagna di Trump del 2016.

READ  Entrate inferiori (inferiori) del quarto trimestre 2022

Cohen si è dichiarato colpevole ed è stato condannato dal tribunale federale nel 2018 a tre anni di carcere, affermando di aver effettuato i pagamenti “su ordine” di Donald Trump. I registri mostrano che Trump ha pagato personalmente Cohen, la cui azienda ha falsamente chiamato “fermo”, per le spese legali. A New York, può essere un crimine di classe E, punibile fino a quattro anni di carcere.

Trump ha negato l’illecito.

L’ufficio del procuratore distrettuale non ha commentato, ma Alina Hubba, un avvocato di Trump che lavora su un caso civile separato promosso dal procuratore generale di New York, ha rilasciato una dichiarazione dicendo: “Prendersi una pausa di tre settimane non è normale. Quando sei contrario il termine di prescrizione”.

I pubblici ministeri hanno affermato che il termine di prescrizione non si applica al caso perché Trump vive fuori dallo stato dal 2017 e a causa del COVID-19.

La pausa pianificata significa che i pubblici ministeri di altre giurisdizioni, tra cui il consigliere speciale Jack Smith a Washington, DC, e il procuratore distrettuale della contea di Fulton Fannie Willis in Georgia, potrebbero essere i primi pubblici ministeri del paese a intentare un’accusa penale contro l’ex presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *