Il motore di un volo dell’American Airlines ha preso fuoco dopo essere stato colpito da uccelli

(CNN) Un volo dell’American Airlines è stato costretto a rientrare in un aeroporto a Columbus, Ohio, domenica mattina dopo che un incendio del motore potrebbe essere stato causato da un possibile bird strike.

La Federal Aviation Administration ha dichiarato che il volo 1958, un Boeing 737, era decollato da Columbus a Phoenix prima che l’equipaggio segnalasse un possibile bird strike intorno alle 8:00 ora locale.

L’aereo è tornato sano e salvo all’aeroporto internazionale John Glenn Columbus, ha detto la FAA.

Questo fotogramma del video mostra le fiamme di un volo dell’American Airlines del 1958 sopra Columbus, Ohio, dopo un bird strike domenica.

“Stamattina gli equipaggi di emergenza hanno risposto a un incendio di un motore segnalato su un volo al CMH. Il volo è atterrato in sicurezza e l’aeroporto è aperto e operativo”, ha dichiarato l’aeroporto internazionale John Glenn Columbus in una dichiarazione pubblicata su Twitter.

La FAA sta indagando.

L’aereo è tornato sano e salvo a Columbus “a causa di problemi al motore”. American Airlines ha detto in una nota.

“L’aereo è atterrato normalmente e ha proceduto in sicurezza al gate con i propri mezzi. L’aereo è stato rimosso dal servizio per manutenzione e il nostro team sta tentando di riportare i clienti sulla strada per Phoenix”, si legge in una dichiarazione di American Airlines.

READ  Il BJP di Modi ha concesso elezioni statali cruciali in una rara sconfitta elettorale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *