martedì, 13 Aprile, 2021

J.Stabia-Viterbese, le ultime

Altro martedì di sudore per la Viterbese, chiamata a un bimestre irto di impegni. Si comincia con la trasferta di Castellammare di Stabia, dove i gialloblu incontreranno le “Vespe” dal pungiglione assai affilato. Una trasferta che definire insidiosa appare riduttivo, rispetto a un avversario in grande spolvero e che vanta il terzo posto in classifica a fronte dei ventitré punti messi fin qui in cascina.

QUI JUVE STABIA. Assenze importanti per mister Caserta che dovrà rinunciare alle prestazioni di Canotto, Marzorati e Melara. Per il resto tutti abili per una partita che, in caso di vittoria, porterebbe i gialloblu locali in testa alla classifica.

Probabile Formazione (4-3-3): Branduani; Vitiello, Troest, Dumancic, Aktaou; Mastalli, Calò, Vicente; Di Roberto, Paponi, Carlini. A disp.: Venditti, Cotticelli, Schiavi, Stallone, El Ouazni, Castellano, Sinani, Elia, Mezavilla. All.: Fabio Caserta.

Indisponibili: Canotto, Marzorati, Melara

Squalificati: Nessuno

QUI VITERBO. Mister Sottili, recupera due giocatori importanti quali Polidori e Pacilli. Anche Vandeputte è ormai totalmente recuperato. Pacilli potrebbe partire dall’inizio per dare maggiore peso a una manovra offensiva che sta tardando a prendere forma in casa gialloblu. Non è scontata invece, anzi, la presenza dal primo minuto di Polidori.

Probabile Formazione (4-3-1-2): Forte; De Giorgi, Rinaldi, Sini, De Vito;, Damiani, Baldassin, Palermo; Pacilli; Saraniti, Ngissah. A disp.: Micheli, Schaeper, Atanasov, Milillo, Messina, Perri, Bovo, Vandeputte, Cenciarelli, Polidori, Otranto, Molinaro, Svidercoschi, Roberti. All.: Stefano Sottili.

Indisponibili: Zerbin, Artioli

Squalificati: Nessuno

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

La Viterbese spreca, il Catania vince: al “Massimino” finisce 1-0

Al “Massimino” decide una punizione magistrale di Dall’Oglio e la Viterbese cede di misura al …