Kervonta Davis ha fermato Ryan Garcia nel round 7 con un pugno al corpo

Mike Coppinger e Ben Baby2 minuti di lettura

Kervonta Davis ha fermato Ryan Garcia nel 7° round per una vittoria per KO

Gervonta Davis ha fermato Ryan Garcia con un colpo al corpo di precisione nel settimo round del loro combattimento.

LAS VEGAS – Ryan Garcia si è avventato, poi è caduto su un ginocchio, un colpo al fegato di Kervonta “Tank” Davis, che ha atterrato Garcia per la seconda volta nel superfight di sabato, e questa volta non l’ha fatto. Non vincere il conteggio.

L’arbitro ha raggiunto il conteggio di 10 a 1:44 del 7° round davanti a 20.842 spettatori della T-Mobile Arena, tutto esaurito, un finale controintuitivo ma decisivo per l’incontro di boxe più atteso da anni.

“Non riuscivo a respirare”, ha detto Garcia, 24 anni. “Stavo per rialzarmi, ma non ci sono riuscito. … Mi ha preso con un bel colpo – cosa che non volevo fare. Non ci sono scuse qui – … e non sono riuscito a riprendermi. … Mi ha preso con un bel colpo al corpo, si è intrufolato sotto di me e mi ha preso davvero bene. “

Con quell’unica mano sinistra, Davis si è cementato come uno dei migliori combattenti di boxe libbra per libbra, se non una delle più grandi stelle dello sport in una lotta di 136 libbre che è stata preceduta da mesi di chiacchiere e clamore.

“Sono il volto della boxe”, ha detto Davis in seguito.

Recensione completa di Mike Coppinger

Ecco come Mike Coppinger e Ben Baby hanno agito a Las Vegas:

READ  Cinque pianeti si allineano nel cielo notturno. Ecco come assistere alla sfilata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *