mercoledì, 20 Ottobre, 2021

La Viterbese perde anche col Grosseto (0-1), Romano: “Mi vergogno”

VITERBESE 0 – GROSSETO 1

VITERBESE (4-3-3): Bisogno; Pavlev, D’Ambrosio, Van Der Velden, Urso; Calcagni (59’ Alberico), Foglia (75’ Volpe), Adopo; Volpicelli (59’ Simonelli), Capanni (70’ Tassi), Murilo. A disposizione: Daga, Fracassini, Errico, D’Uffizi, Ricchi, Natale, Zanon, Marenco. Allenatore: Giuseppe Raffaele.

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi; Raimo, Siniega (69’ Vrdoljak), Ciolli, Semeraro; Serena, Piccoli, Fratini (81’ Salvi); De Silvestro (61’ Ghisolfi); Moscati (81’ Arras), Dell’Agnello (69’ Artioli). A disposizione: Di Bonito, Marigosu, Verducci, Biancon. Allenatore Lamberto Magrini

Arbitro Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola, assistenti Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Andrea Torresan di Bassano del Grappa. Quarto uomo Domenico Mirabella di Napoli

Marcatori: 74’ Fratini

Ammoniti: Raimo, Dell’Agnello, Adopo, Fratini

Note: Recupero 0 pt, 0 st, corner 5 a 2 per il Grosseto, spettatori 700 circa

Una squadra senza capo né coda, senza anima, senza grinta e senza carattere. Una Viterbese sola in fondo alla classifica perde in casa anche con il Grosseto e aggrava la sua già critica posizione. Una partita indecente quella giocata dai gialloblu, che non si smuovono nonostante il cambio in classifica con l’esonero di Dal Canto e l’arrivo di Raffaele.

“Mi vergogno – ha detto dopo la gara il presidente Marco Arturo Romano -, mi vergogno per questa squadra senza palle e senza dignità, chiedo scusa alla città e ai tifosi. Abbiamo sopravvalutato un gruppo che evidentemente vale meno di quello che pensavamo. Cerchiamo tra gli svincolati, vediamo cosa fare ma ad oggi è difficile anche capire come muoversi”.

DI Eleonora Celestini

“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Viterbese, annullato il ritiro a Soriano nel Cimino

Annullato il ritiro. A seguito del cambio in panchina, con l’arrivo di Giuseppe Raffaele al …