giovedì, 24 Settembre, 2020

La Viterbese sbanca Monopoli

La Puglia porta bene alla Viterbese. Dopo quella di Bisceglie, arriva una nuova vittoria in trasferta. Questa volta a cadere sotto i colpi dei Calabro boys è il Monopoli targato Giuseppe Scienza. Il più classico dei risultati. Un 2 a 0 che lascia poco spazio alle interpretazioni (nella foto, Rinaldi autore della rete del raddoppio). Molte le occasioni da rete create dai gialloblu, a fronte delle pochissime dei biancoverdi arrivate in zona recupero.

Mister Calabro aveva chiesto concentrazione, specialmente nella fase iniziale e finale di gioco, ovvero quando il Monopoli più volte era stato capace di decidere le proprie partite. I gialloblu hanno messo in pratica la filosofia del mister che ha schierato il suo consueto 3-5-2 spesso mascherato da spostamenti di giocatori in campo.

Ciò che fa ben sperare i tifosi gialloblu, ma soprattutto il tecnico di Galatina, sono la ritrovata grande solidità della fase difensiva e la maggiore cattiveria sotto porta. Il tutto ben amalgamato da un centrocampo di quantità e qualità. Anche a Monopoli tutto ha funzionato alla perfezione. I gialloblu, nella sola gara odierna, rifilano ai biancoverdi la metà dei gol incassati finora.

Dopo la Ternana arriva un’altra soddisfazione per i supporters gialloblu che, anche a Monopoli, non hanno fatto mancare il loro caldo sostegno alle maglie. Di sicuro il viaggio di ritorno, seppur lungo, sarà più dolce da affrontare.

L’imperativo adesso è quello di recuperare in fretta le energie. Mercoledì arriva a Viterbo la Virtus Francavilla che, nella giornata odierna, non ha giocato vista la mancata presentazione del Matera. Tre punti pesanti, oggi, che permettono alla Viterbese di accorciare in classifica e risalire verso posizioni che meglio si addicono a un gruppo ben gestito da Antonio Calabro, un vero condottiero.

MONOPOLI-VITERBESE 0-2 

Monopoli (3-4-1-2): Pissardo; De Franco, Bastrini (33’st Mercadante), Gatti; Fabris, Zampa, Paolucci, Rota; Sounas (9’st Maimone); Mangni (22’st Berardi), Mendicino (9’st Gerardi). A disp.: Crisanto, Guido, Mariano, Sanzone, Cavallari. All.: Giuseppe Scienza.

Viterbese (3-5-2): Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sini; Zerbin, Baldassin (40’st Tsonev), Damiani, Cenciarelli, (18’st Coda), Mignanelli (1’st  Sparandeo); Bismark (23’st Vandeputte), Polidori (23’st Luppi). A disp.: Demba; Milillo, Coppola, Pacilli, Artioli, Molinaro. All.: Antonio Calabro.

Terna arbitrale: Paride De Angeli di Abbiategrasso (Gentileschi-Melchiorre)
Marcatori: 17′ rig. Polidori, 39′ Rinaldi
Ammoniti: Bastrini, Maimone (M); Sparandeo (V)

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

La Viterbese bussa due volte e supera il Grosseto in amichevole

L’ultimo test prima dell’inizio del campionato lascia in dote una vittoria alla Viterbese. La squadra …