L’audio del documento classificato Trump potrebbe essere peggiore di quanto pensassimo

Nella primavera del 2018, Internet ha preso piede per un breve periodo Un diverso tipo di febbre: “Yanny” o “Laurel?” L’hai sentito?

Non ha senso in astratto, sono d’accordo. In questione c’era un breve filmato di un uomo che pronunciava un nome, che alcuni sentivano come “Laurel” e altri come “Yanny”. Il nome ascoltato dipende dalla qualità dell’audio e dall’ascoltatore, fornendo un sacco di foraggio per l’atto preferito di Internet, sostenendo sciocchezze.

Ora, tuttavia, abbiamo forse l’esempio più importante di un fenomeno simile.

Iscriviti alla newsletter settimanale sui dati di Philip Pump per imparare a leggere questo grafico

Mercoledì mattina stavo ascoltando una registrazione audio di Trump che discuteva di un documento riservato nel 2021 nella sua mazza da golf di Bedminster, NJ. Mentre lo facevo, ho notato ciò che Trump ha detto specificamente.

Ecco come ho trascritto il pezzo, durante il quale sembra che Trump stia cercando di capire se può condividere il documento con lo scrittore con cui sta parlando.

TRUMP: Forse possiamo… giusto?

Cameriere: non lo so. Dobbiamo vedere. SÌ. Dovremmo cercare di scoprire-

TRUMP: Più o meno. Vedi, avrei potuto classificarlo come il presidente. Ora non posso, lo sai. Ma è classificato.

Cameriere: (ride) Sì, ora abbiamo un problema.

TRUMP: Non è interessante?

“Ma è riservato” non corrisponde alle trascrizioni esistenti. Sono Twittato Ho ascoltato, insieme allo snippet audio.

Questa difesa è stata riassunta anche nell’accusa federale resa pubblica all’inizio di questo mese. Tuttavia, la trascrizione del governo utilizza un linguaggio diverso.

READ  Il ridisegno della mappa del Congresso dell'Alabama sfida la Corte Suprema degli Stati Uniti

TRUMP: Guarda il presidente, potrei averlo classificato.

Cameriere: Sì. [Laughter]

TRUMP: Ora non posso, sai, ma è ancora un segreto.

Cameriere: Sì. [Laughter] Ora abbiamo un problema.

TRUMP: Non è interessante?

Questa è una distinzione importante. Se Trump dice “è ancora un segreto”, ha qualche margine di manovra nel negare che sta mostrando al suo pubblico un documento legalmente protetto dalle regole di classificazione. Se dice: “È riservato”, va fuori dalla finestra. Trump, all’epoca, ammise di avere in mano qualcosa di riservato e lo mostrò alla gente.

Forse ho sentito male l’audio; Forse Trump ha detto “Yanny”. Alcune delle persone che hanno risposto al mio tweet hanno sentito che è stato scritto dagli avvocati di Trump.

O, forse, il record è più dannoso per Trump di quanto sembri a prima vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *