Le azioni Toyota salgono dopo l’annuncio dei piani per i veicoli elettrici a batteria di nuova generazione

  • La nuova unità, denominata BEV Factory, mira a produrre veicoli elettrici con un’autonomia fino a 1.000 km.
  • L’industria BEV lancerà una linea completa di veicoli elettrici a batteria con batterie di “prossima generazione” a partire dal 2026.
  • Continua la spinta aggressiva della casa automobilistica giapponese verso i veicoli completamente elettrici sotto il nuovo CEO Koji Sato.

Un’esposizione di veicoli elettrificati Toyota al New York Auto Show 2022 il 13 aprile 2022.

Scott Mulino | CNBC

Le azioni della casa automobilistica giapponese Toyota sono aumentate del 5% martedì dopo che la società ha annunciato che lancerà una linea completa di veicoli elettrici a batteria con batterie di “prossima generazione” a partire dal 2026.

Questi saranno sviluppati e prodotti da una nuova unità EV chiamata BEV Factory, che è stata istituita a maggio.

In una presentazione martedì, Takero Kato, presidente della fabbrica BEV Toyota ha dichiarato che punta a un’autonomia di guida di 1.000 chilometri (620 miglia) per i suoi veicoli elettrici. Cato ha affermato che l’industria dei BEV mira a produrre circa 1,7 milioni di veicoli entro il 2030.

In confronto, la Tesla Model 3 ha un’autonomia di circa 430 chilometri, mentre il modello a lungo raggio ha un’autonomia di circa 570 chilometri.

Toyota punta a vendere 1,5 milioni di veicoli completamente elettrici all’anno entro il 2026 e 3,5 milioni di veicoli completamente elettrici all’anno entro il 2030.

Separatamente, la società sta sviluppando un metodo per produrre in serie batterie interamente a stato solido per veicoli elettrici a batteria e mira a commercializzarlo tra il 2027 e il 2028. Toyota ha detto. Cercherà Un miglioramento del 20% nell’autonomia di viaggio per le sue batterie completamente a stato solido rispetto alle batterie attuali.

READ  Un vulcano erutta nella penisola russa di Kamchatka, eruttando enormi nubi di cenere

Ha un modello ad alta specifica in fase di ricerca e sviluppo. Il modello punta a un miglioramento del 50% dell’autonomia di crociera rispetto al prodotto attuale.

Ancora più importante, Toyota ha affermato di aver scoperto una svolta tecnologica che supera la sfida della durata della batteria in tutte le sue batterie a stato solido, e la società sta “rivedendo e accelerando la sua introduzione agli HEV convenzionali. [its] Sviluppo come batteria per i BEV”.

Gli HEV si riferiscono a veicoli elettrici ibridi, che sono veicoli alimentati da un motore a combustione interna convenzionale combinato con uno o più motori elettrici.

Ciò segnerà un continuo cambiamento nella strategia EV della casa automobilistica sotto il nuovo CEO Koji Sato, che ha preso il timone ad aprile. A febbraio, Sato ha affermato che la società avrebbe “accelerato lo sviluppo di BEV con un approccio diverso rispetto a prima”. Nikky ha detto.

Sotto il precedente CEO Akio Toyota, la Toyota è stata criticata per un approccio lento alle auto completamente elettriche, rimanendo invece fedele alla convinzione che tutti i veicoli elettrici siano uno. Una soluzione, non una soluzione, all’obiettivo dell’azienda di diventare carbon neutral. Questa strategia è durata fino alla fine del 2022, quando ha rilasciato nuovi modelli Prius ibridi.

Maggiori informazioni sui veicoli elettrici di CNBC Pro

I dirigenti di Toyota hanno affermato di non credere che i veicoli completamente elettrici saranno adottati così prontamente come pensano i rivali, citando i blocchi stradali e il mercato “non abbastanza maturo”.

Sul suo sito Web, Toyota afferma: I materiali possono essere utilizzati per realizzare sei batterie per veicoli ibridi plug-in o 90 batterie per veicoli elettrici ibridi per realizzare una batteria per veicoli completamente elettrici a lungo raggio.

READ  Il running back del Michigan Shemy Schembechler si è dimesso dopo il controllo sui post sui social media

Una spinta più aggressiva per i veicoli completamente elettrici può essere vista nella presentazione di Kato, come ha affermato il capo della fabbrica BEV “La nostra missione è cambiare il futuro con i BEV … La prossima generazione di veicoli elettrici a batteria adotterà nuove batterie, quindi noi sono determinati a essere il leader mondiale nel consumo di energia elettrica a batteria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *