domenica, 15 Settembre, 2019
Ultime notizie

L’Entella riammessa in B?

Ennesimo colpo di scena sulla situazione della Serie B, con un format ancora da definire nonostante siano passati mesi. Dopo le dichiarazioni di Frattini è stato infatti accolto il ricorso della Virtus Entella del presidente Gozzi, così da riscrivere la classifica dello scorso anno: l’Entella sarebbe così riammesso (non ripescato) alla Serie B di quest’anno perché non retrocesso vista la posizione del Cesena che andrebbe punito per la stagione 17/18 senza andare oltre. L’Entella si sente dunque nuovamente in Serie B; ma servirà l’ufficialità e c’è da tenere in considerazione l’ipotesi di nuovi ricorsi.

Questo il comunicato uscito sul sito ufficiale del CONI in merito:

Il Collegio di Garanzia dello Sport, Prima Sezione, al termine della udienza tenutasi oggi, presieduta dal prof. Sanino, viste le conclusioni esternate dalla ricorrente a pag. 29 del ricorso introduttivo, in riforma della sentenza impugnata, ha riconosciuto la legittimazione processuale della Virtus Entella e ha determinato che la sanzione afflittiva irrogata al Cesena sia eseguita nel campionato 2017/2018.

Questo in riferimento al giudizio iscritto al R.G. ricorsi n. 83/2018, presentato, in data 31 agosto 2018, dalla Società Virtus Entella S.r.l. avverso la decisione della Corte Federale d’Appello della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), di cui al C.U. n. 025/CFA del 29 agosto 2018, che, rilevando il litisconsorzio necessario tra i gravami proposti dalla medesima Virtus Entella, nonché dalla Società A.C. Cesena S.p.A., contro la decisione del Tribunale Federale Nazionale, di cui al C.U. n. 10/TFN del 25 luglio u.s., e, in accoglimento del motivo di appello formulato dalla società Cesena S.p.A., ha rimesso gli atti al Giudice di primo grado endofederale. Ha, altresì, disposto la compensazione delle spese del giudizio“.

Inevitabilmente questa situazione non resta indifferente alla posizione della Viterbese, che verosimilmente, potrebbe traslocare nel Girone A proprio al posto dell’Entella, con conseguente sostituzione nel calendario. La Viterbese potrebbe quindi trovare la propria collocazione proprio da questa sentenza.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Cerignola dentro, in C cambiano i calendari?

Il dispositivo pubblicato dal Collegio di Garanzia dello Sport del CONI ha dato ragione all’Audace …