Lucchese e la grana Finworld - Viterbese Calcio News- Cuori Gialloblu
lunedì, 20 Maggio, 2019
Ultime notizie

Lucchese e la grana Finworld

Lo scenario in casa Lucchese, già molto complicato (LEGGI QUI), rischia di tingersi ancor più in senso negativo per via del discorso fideiussione. L’ammonimento giunto dalla Lega di Firenze, per bocca dell’avvocato Chiara Faggi, è chiaro è circostanziato.

Con una lettera, il legale ha informato tutti i club di serie C (a rischio sarebbe anche la Juve Stabia, ndr) che si sono avvalsi dei servizi dell’intermediaria finanziaria Finworld per presentare la fideiussione da 350 mila euro utile ad iscriversi al prossimo campionato, che è consigliabile fare verifiche ulteriori.

Finworld, infatti, non ha ad oggi depositato il bilancio di esercizio 2016. Un particolare non di poco conto che potrebbe, nell’immediato futuro, generare un contenzioso con la Co.vi.soc se la garanzia venisse ritenuta non valida.

L’avvocato Faggi, del resto, afferma letteralmente: “A seguito delle richieste pervenute da talune società sportive, nonchè dalle verifiche effettuate in merito all’intermediario finanziario Finworld spa, si evidenzia quanto segue: dalla consultazione dell’albo unico della Banca d’Italia la situazione della società Finworld spa risulta essere sub judice”.

E’ però soprattutto il finale della nota a suonare come un monito che sa di avvertimento significativo; “Auspichiamo che quanto riferito sia utile per le opportune valutazioni”.

Basterà ad indirizzare la Lucchese verso una scelta che metta al riparo da ulteriori problematiche?

luccaindiretta

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Serie C, la Coppa Italia vale i playoff nazionali

Il regolamento dei playoff del campionato di Serie C 2018-19 offre grandi possibilità al club …