lunedì, 19 Ottobre, 2020

Maurizi: “Rispetto per la Ternana, ma noi siamo la Viterbese e vogliamo crescere”

“Abbiamo tanta voglia di giocare e di entrare in campo visti i mesi di stop dovuti all’emergenza Covid. Il mio primo pensiero va proprio ai nostri quattro giocatori ed al membro dello staff medico della Viterbese colpiti dal virus perché ritengo doveroso citarli e ringraziarli per quello che hanno dato prima e quello che stanno facendo ora considerando che si trovano da tanti giorni in totale isolamento”.

Nell’intervista, a distanza, in vista della prima giornata di campionato domani in casa della Ternana, il mister della Viterbese Agenore Maurizi fa il punto sulla situazione della sua squadra. “Per quanto riguarda la squadra siamo a buon punto, i ragazzi hanno assimilato bene i miei principi, possiamo fare un buon campionato – spiega -, approfittando anche dell’ottima rosa che mi è stata messa a disposizione. Di questo ringrazio il presidente e la direzione sportiva. Il nostro avversario di domani, la Ternana, gode di massimo rispetto da parte nostra, ma noi siamo la Viterbese, vogliamo crescere e dobbiamo entrare in campo guardando noi stessi, dopo la partita avremo delle risposte sulla nostra condizione attuale”.

Maurizi per la sfida di Terni ha convocato 21 giocatori: mancano i quattro positivi al Covid-19 e Salandria, che ha riportato un lieve stiramento in allenamento. La sua sarà un’assenza pesante per il centrocampo gialloblu.

 

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Mercato gialloblu, in difesa arriva lo svincolato Ferrani

Non si ferma il mercato della Viterbese, che pesca tra gli svincolati e per rinforzare …