Mercato, assalto finale - Viterbese Calcio News- Cuori Gialloblu
domenica, 21 Luglio, 2019
Ultime notizie

Mercato, assalto finale

Si è chiuso ieri alle ore 20,00 il calciomercato dedicato alla Serie A e B. Da oggi per le categorie citate non sarà possibile fare acquisti ma solamente cessioni. Ad operare in maniera importante per quanto riguarda la cadetteria è stato il Lecce, nella cui rosa in uscita sta gettando un occhio anche la Viterbese.

E si guarda soprattutto nel reparto avanzato dei giallorossi, dove Saraniti e Ferreira sarebbero appetiti in casa gialloblu, o almeno uno di questi. E come anticipato sono stati molti i colpi nel reparto avanzato leccese.

Oltre al riscatto di Dubickas e alla ri-acquisizione di Torromino, il Lecce ha completato gli acquisti di Chiricò (parametro zero) e Falco (titolo definitivo) per il ruolo di trequartista. Mentre per l’attacco, assieme al prestito con opzione dalla Lazio di Palombi, sono arrivati a titolo definitivo Pettinari e La Mantia.

Un reparto, anzi due, che ha fatto registrare arrivi importanti, e giocoforza affollato una rosa necessariamente da sfoltire. Ferreira e Saraniti sembrano essere destinati ad accasarsi altrove. Fino alla serata di ieri si era sperato di piazzare i giocatori in formazioni cadette, ma nessuno si è fatto avanti.

Ecco quindi che la Viterbese potrebbe mettere sul tavolo una trattativa, almeno per uno dei papabili. Stesso discorso vale per Baldassin, anche lui, a quanto pare in uscita dal Chievo Verona (non convocato per la Juve), ma che non ha ricevuto nessuna richiesta né in Serie A né in B. Possibile quindi vederlo di nuovo a Viterbo? Potrebbe, visto che anche il centrocampista è uno di quei giocatori assai graditi al patron Camilli.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Calciomercato Viterbese, in 14 sotto contratto

In attesa del closing che sancirà il passaggio della Viterbese dal patron Piero Camilli a …