Mercato azionario oggi: aggiornamenti in tempo reale

21 minuti fa

La domanda di mutui aumenterà leggermente

La domanda di mutui è leggermente rimbalzata la scorsa settimana, con le domande in aumento del 7,4% dopo aver toccato il minimo di 28 anni la settimana precedente.

Il tasso medio su un mutuo fisso di 30 anni è aumentato dal 6,71% al 6,79%, anche se i tassi di interesse sono saliti.

Le domande di rifinanziamento del mutuo per la casa sono aumentate del 9% durante la settimana, ma sono state inferiori del 76% rispetto alla stessa settimana dell’anno scorso.

– Diana Olig, Samantha Subin

Un’ora fa

Berkshire Hathaway compra più Occidental Petroleum

Martedì sera, Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha aggiunto alla sua già enorme partecipazione in Occidental Petroleum, ha rivelato un deposito normativo.

Berkshire ha acquistato quasi 5,8 milioni di azioni della compagnia petrolifera in operazioni separate venerdì, lunedì e martedì. La società ha pagato tra $ 59,80 per azione e $ 61,90 per azione.

È stata la prima volta che Berkshire ha aumentato la sua partecipazione in Occidental da settembre, portandola a oltre $ 12 miliardi alla chiusura di martedì.

-Fred Imbert, Yun Li

Un’ora fa

Berenberg ha retrocesso Tesla

L’analista di Berenberg Adrian Yanoshik ha affermato che gli investitori dovrebbero astenersi dall’acquistare azioni Tesla per ora e tagliare le azioni dall’acquisto.

“Le variazioni strategiche dei prezzi riflettono la strategia di leadership dei costi: i nuovi impianti di Tesla offrono opportunità pluriennali in termini di efficienza del capitale e del lavoro”, ha scritto Yanoshik ai clienti martedì. “Tuttavia, poiché la nostra tesi di acquisto – basata su timori mal riposti di una guerra dei prezzi – sembra essere stata accettata dal mercato, ora stiamo trattenendo il nostro rating”.

READ  Star Wars annuncia tre nuovi film, Daisy Ridley Rey | Guerre stellari

Le azioni Tesla sono leggermente diminuite nel pre-mercato.

– Sara Min

12 ore fa

C’è ancora un percorso verso un atterraggio morbido, afferma il capo economista globale di Morgan Stanley

Secondo Seth Carpenter, capo economista globale di Morgan Stanley, mentre i commenti del presidente della Federal Reserve Jerome Powell suggeriscono che i tassi rimarranno alti per un periodo di tempo più lungo, c’è ancora un percorso verso un atterraggio morbido.

Naturalmente, dovrebbe esserci un raffreddamento nel mercato del lavoro affinché la Fed soddisfi le proprie proiezioni sull’inflazione, ha detto martedì in un’apparizione alla “Closing Bell: Overtime” della CNBC.

Carpenter si aspetta che i libri paga non agricoli scendano al di sotto di $ 100.000 al mese per raggiungere tale obiettivo. Gli investitori guardano al rapporto sull’occupazione di febbraio questa settimana per vedere se l’economia continua a scaldarsi o se il rapporto di successo di gennaio è stato un’aberrazione.

“Se rimaniamo a 500.000 al mese nei libri paga non agricoli, chiaramente non è fatto. Dobbiamo cercare di rallentare, scendendo a 100.000 al mese”, ha detto Carpenter. “Ma se è positivo, penso che sia una specie di percorso, il percorso verso un atterraggio morbido. Pensiamo che sia ancora possibile.”

– Sara Min

13 ore fa

Gundlach afferma che la Fed “molto probabilmente” alzerà i tassi di mezzo punto questo mese

Jeffrey Gundlach, CEO di DoubleLine Capital, ha affermato che è “molto probabile” che la Federal Reserve alzerà i tassi di interesse di mezzo punto percentuale alla sua prossima riunione politica.

“Abbiamo avuto un aumento molto ampio dei tassi di interesse a breve termine e un’ulteriore inversione della curva dei rendimenti”, ha dichiarato martedì Gundlach durante un webcast di DoubleLine Investor. “Non abbiamo bisogno di una banca centrale, abbiamo bisogno di un Tesoro biennale”.

READ  Le azioni crollano, la sterlina guadagna dopo il crollo dell’inflazione nel Regno Unito: i mercati chiudono

Il rendimento della nota del Tesoro USA a 2 anni è salito di oltre 12 punti base al 5% martedì, raggiungendo il livello più alto dal 2007. Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha continuato l’aumento, affermando che i tassi di interesse “rimarranno alti”. di quanto precedentemente previsto.

Il cosiddetto Bond King ha affermato che il tasso dei Fed funds ha rispecchiato per molti anni il rendimento dei Treasury a 2 anni.

“Questo ora conferma l’opinione che la banca centrale porterà il tasso sui Fed funds al 5% alla prossima riunione”, ha detto Gundlach.

– Yun Li

13 ore fa

I titoli a piccola e media capitalizzazione hanno sovraperformato i cali del mercato azionario martedì

Negli investimenti, a volte bisogna accontentarsi di soffrire meno di altri.

Il Dow Jones Industrial Average è sceso dell’1,72% martedì, restituendo tutto il resto del suo rally nel 2023 e l’S&P 500 è sceso dell’1,53%, entrambi dopo che il presidente della Fed Powell ha detto al Congresso che i tassi di interesse di riferimento dovrebbero salire. Si pensava che l’inflazione fosse controllata con successo.

Usando questi ribassi come benchmark, quali parti del mercato azionario si sono comportate relativamente bene, sovraperformando le azioni più grandi?

Ebbene, martedì il Nasdaq Composite, che comprende oltre 2.500 azioni, è sceso di un minuscolo 1,25%. L’indice S&P midcap 400 è sceso dell’1,18%, mentre l’indice S&P smallcap 600 ha perso solo l’1,0%. Un altro barometro delle small cap, il Russell 2000, è sceso dell’1,25%.

Aiutata da compagnie aeree forti, la Dow Transports, quota 20, ha ceduto l’1,25%. L’indice NYSE Consumer Staples si è indebolito dello 0,99% e l’indice NYSE Tech/Media/Telecom è sceso dell’1,07%.

READ  Un uomo del Texas perde entrambe le braccia e parte di una gamba a causa di un morso di pulce

Male, ma non così male.

-Scott Snapper

13 ore fa

Boom dei Treasuries a breve termine, con tassi fino al 5%

I rendimenti obbligazionari sono aumentati martedì e i titoli del Tesoro a breve termine hanno spinto i loro tassi oltre il 5%.

I tassi sui titoli del Tesoro a 3 mesi, 6 mesi, 1 anno e 2 anni sono saliti oltre il 5% martedì. Al loro massimo, i tassi sui Buoni del Tesoro a 3 mesi e Treasury a 2 anni sono saliti ai livelli visti l’ultima volta nel 2007, mentre il rendimento sulla banconota a 1 anno ha toccato il livello più alto dal 2006.

Inoltre, il differenziale di rendimento tra Treasury a 2 e 10 anni ha toccato un nuovo minimo di -105,3, il più basso dal 1981.

Parlando davanti alla commissione del Senato per le banche, l’edilizia abitativa e gli affari urbani, il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha affermato che i tassi di interesse “saranno più alti” di quanto previsto dalla banca centrale. I commenti hanno sollevato timori che i politici potrebbero alzare i tassi di interesse di mezzo punto alla loro prossima riunione alla fine di questo mese. I rendimenti obbligazionari sono aumentati e le azioni sono state vendute alla notizia.

Darla Mercado, Gina Francola

13 ore fa

I futures sulle azioni statunitensi aprono invariati martedì

I futures sulle azioni statunitensi erano piatti martedì sera.

I futures medi industriali Dow Jones sono aumentati di 17 punti, o dello 0,05%. I futures S&P 500 e Nasdaq 100 sono aumentati rispettivamente dello 0,03% e dello 0,07%.

– Hakyung Kim

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *