domenica, 23 Febbraio, 2020

Mercato Viterbese, piace il difensore Pellizzari

C’è il difensore, esterno ma anche centrale, Stefano Pellizzari nel mirino della Viterbese. Classe 1997, è cresciuto nel settore giovanile della Juventus (che ha avuto la proprietà del cartellino fino alla scorsa estate), prima delle esperienze in B con il Wattens, serie cadetta austriaca, e in C con Carrarese e Ravenna. Proprio dal Ravenna il giocatore si è svincolato ieri, dopo un episodio avvenuto la scorsa settimana che ha fatto molto discutere: squalificato, Pellizzari ha seguito la gara Ravenna – Reggiana (finita 1-3) dalla curva avversaria, condividendo un post su Instagram che lo ritraeva con gli amici.

Pellizzarri è nato a Correggio e la sua presenza tra i tifosi granata non solo non è passata inosservata, ma ha fatto il giro dei social sollevando un polverone tra i tifosi. Non sono bastate le scuse del giocatore sui suoi profili ufficiali: il Ravenna ha chiesto e ottenuto la rescissione del contratto con il difensore, firmata ieri e annunciata attraverso un comunicato stampa ufficiale.

Sarebbe lui, che può ricoprire il ruolo di esterno destro e di centrale di difesa, uno degli obiettivi di mercato della Viterbese. L’offerta del club del presidente Romano sarebbe un contratto biennale e la trattativa potrebbe chiudersi tra oggi e domani. Pellizzari sì aggiunge ad un altro dei desiderata gialloblu: Alessandro Minelli, di proprietà del Parma, difensore centrale del 1999 in prestito al Trapani in serie B, dove però non trova spazio. Lo scorso anno ha collezionato 29 presenze al Rende.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Mercato Viterbese, Čulina passa al Padova

E alla fine ad andarsene fu Antonini Culina. Il giocatore croato negli ultimi minuti di …