lunedì, 23 Novembre, 2020
SONY DSC

Ora è ufficiale: Mbende ha firmato un biennale

Come anticipato già sabato sera, Moise Emmanuel Mbende è un nuovo giocatore della Viterbese e ha firmato un contratto biennale. Lo ha ufficializzato poco fa la società di via della Palazzina con una nota.

“La società U.S. Viterbese 1908 comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Moise Emmanuel Mbende, nato a Douala (Camerun) il 3 marzo 1996.  Il difensore centrale arrivato dal Catania si è legato al club gialloblu per le prossime due stagioni sportive – scrive la società -. Moise Emmanuel Mbende, cittadino tedesco, è cresciuto nel settore giovanile del Borussia Dortmund dove ha esordito in Youth League prima di trasferirsi al Birmingham Under 23. L’esordio in ambito professionistico, invece, è avvenuto con il tedeschi del Chemnitzer. Nel 2018/2019 l’atleta di origine camerunense ha collezionato 29 presenze e realizzato due reti con il Cambuur, in Olanda, giungendo alle semifinali dei playoff per l’accesso alla Eredivisie. Nella passata stagione, infine, ha totalizzato 23 apparizioni con la maglia del Catania in Lega Pro”.

Un colpo di mercato importante messo a segno dal club del residente Romano.

 

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Allenamento a porte chiuse per la Viterbese

Un manipolo di tifosi ad attenderli per chiedere loro prestazioni dignitose e immediata inversione di …