domenica, 5 Luglio, 2020
Il presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli a Napoli per il seminario "Il pallone d' Italia" a margine del quale e' intervenuto sugli episodi di violenza a danno di dirigenti e calciatori della squadra del Foggia, 11 marzo 2019. ANSA / CIRO FUSCO

Play off Serie C, ma chi partecipa?

La geniale “trovata” dei play off per coprire il posto mancante nelle promozioni nella cadetteria sta portando le società appartenenti alla terza serie, interessate dal provvedimento, ad una sorta di conta di quante tra queste hanno la reale possibilità di partecipare all’evento, visti i protocolli in vigore.

La prima società a palesare le proprie difficoltà nel merito è stata l’Arezzo del presidente La Cava, il quale ha ribadito che non parteciperà ai play off. Ma la presa di posizione dell’Arezzo, non è stata l’unica, tanto che a seguire anche il Pontedera ha comunicato che dopo tre mesi di inattività è impensabile riprendere e che anche la spesa da sostenere, al momento, è fuori da ogni ragione.

Sembrerebbe finita qui ed invece no. Tra poche ore potrebbe arrivare il “niet” anche del Piacenza e del Catania, alle prese con la riduzione delle spese. Nel contempo anche il Modena va verso il no. Incertezze arrivano anche da Siena, dove la società avrebbe intenzione di partecipare ai Play Off, ma con la grana del medico sociale, che sarebbe pronto alle dimissioni.

C’è poi da chiarire anche la posizione di altre società, che non avevano ben accolto questa soluzione. In molti hanno visto in questi play off come un’opportunità mirata, soprattutto verso una società. La questione è alquanto ingarbugliata e spetterà al presidente della Lega, Francesco Ghirelli, sciogliere questa matassa che rischia di rivoltarsi contro.

Certo è che la soluzione partorita per concludere la stagione non pare trovare molti consensi né tra gli addetti ai lavori né tra i tanti appassionati di calcio, che tutto avrebbero voluto, meno che questo caos che tra le altre cose li vede spettatori non partecipanti. Così come le molte società che alla fine decideranno di declinare l’invito.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Serie C, si spera nel Fondo Salva Calcio

Una delle proposte più innovative trattate al tavolo di lavoro permanente attivato dal presidente della …