martedì, 15 Ottobre, 2019

Playoff Serie C, Eleven Sports va KO

Ieri lo streaming di Eleven Sports ha lasciato a bocca asciutta migliaia di tifosi, la maggior parte dei quali abbonati della piattaforma. Le trasmissioni digitali del sito che ha l’esclusiva per la serie C hanno funzionato a singhiozzo. Impossibile la visione integrale delle semifinali Piacenza-Imolese, Pisa-Arezzo, Trapani-Catania e Triestina-Feralpisalò. In tantissimi non sono riusciti a vedere quasi niente

Il web e Eleven Sports sono stati invasi dai commenti inferociti di centinaia e centinaia di utenti, sottoscrittori del pacchetto playoff. Lo stesso problema era stato riscontrato anche mercoledì scorso, in occasione delle gare di andata, anche se con effetti globalmente i minor impatto.

Interpellata dal portale TriestePrima >>> leggi QUI, Eleven Sports ha diramato la seguente nota stampa: “Relativamente alle difficoltà riscontrate nella navigazione da alcuni utenti nel corso della trasmissione online delle semifinali play off di Serie C in programma domenica 2 giugno  precisiamo che tali difficoltà non sono attribuibili alla piattaforma Eleven Sports ma sono da ricercare in una serie di disservizi dell’infrastruttura di Google Cloud che hanno determinato una congestione di alto livello nella rete. Un crash di notevole entità, durato diverse ore, che ha coinvolto Stati Uniti ed Europa, causando gravi difficoltà di accesso anche ad altri servizi come YouTube, Snapchat, Gmail, Nest, Discord, Vimeo e Spotify. Tutte infrastrutture, come la farm streaming di Eleven Sports, connesse a Google Cloud”.

Che succederà in occasione delle due gare di andata delle finali? Come saranno tutelati i sottoscrittori degli abbonamenti? Come pensa di risarcirli Eleven Sports? Che linea seguirà la Lega Pro dopo aver affidato in esclusiva il servizio a questa piattaforma digitale? Quali provvedimenti pensa di prendere il presidente della Serie C Francesco Ghirelli in nome e per conto dei tifosi, anche in chiave futura?

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Cerignola dentro, in C cambiano i calendari?

Il dispositivo pubblicato dal Collegio di Garanzia dello Sport del CONI ha dato ragione all’Audace …