RFK Jr. annuncia Nicole Shanahan come vicepresidente per la candidatura presidenziale indipendente

Oakland, California -Roberto F. Kennedy Jr. ha annunciato martedì che sceglierà Nicole Shanahan, donatrice e avvocato e imprenditrice con sede in California, come sua compagna di corsa.

Shanahan, 38 anni, nota per il suo divorzio dal co-fondatore di Google Sergey Brin, era vista come una delle principali contendenti per Kennedy, soprattutto perché la campagna avrebbe avuto bisogno di finanziamenti ingenti per i suoi sforzi. Ha contribuito con 4 milioni di dollari al Kennedy Super PAC American Values ​​2024 ed è stato coinvolto nella produzione di uno spot pubblicitario che metteva in risalto la campagna Kennedy trasmesso durante il Super Bowl.

La scelta arriva il giorno dopo che la campagna di Kennedy ha minacciato un'azione legale contro l'ufficio del Segretario di Stato del Nevada per la sua petizione di comparire al ballottaggio. La firma che ha raccolto non era valida Perché la sua petizione non includeva un candidato alla vicepresidenza.

I documenti richiesti all'ufficio del Nevada hanno rivelato che Kennedy ha nominato solo se stesso nella sua petizione di candidatura, violando le regole e invalidando le firme raccolte nello stato.

Il Segretario di Stato ha ammesso che il suo staff ha ingannato Kennedy.

Kennedy ha anticipato il suo annuncio alla vicepresidenza all'inizio di questo mese, proponendo alcuni grandi nomi come la stella del football Aaron Rodgers e l'ex running back del Minnesota Jesse Ventura.

Ecco alcuni nomi considerati da Kennedy:

Aaron Rodgers, 40, un giocatore di football professionista dei New York Jets e si unì a Kennedy nel suo scetticismo nei confronti delle prescrizioni sui vaccini. Nel 2021, Rodgers ha confermato di non essere vaccinato Alcuni giorni dopo essere risultato positivo al COVID-19, è stato costretto a saltare una partita di football domenicale contro i Kansas City Chiefs. Kennedy ha detto al New York Times all'inizio di questo mese che Rodgers era uno dei principali contendenti per il lavoro.

L'ex governatore del Minnesota Jesse Ventura, 72, fu menzionato da Kennedy come un grande contendente. Ventura, un ex lottatore che vinse la corsa a governatore come candidato del Partito riformista, disse che avrebbe preso in considerazione il lavoro anche se non era d'accordo con l'opposizione di Kennedy ai vaccini.

L'ex rappresentante democratico delle Hawaii Tulsi Gabbard, 42, non ha negato di essere stata avvicinata da Kennedy, ma quando le è stato chiesto a riguardo, ha detto: “Lascerò che Bobby Kennedy parli per se stesso. È un buon amico e amo e rispetto così tanto lui e il suo cuore. Fa quello che fa.” Tuttavia, ha parlato al CPAC a febbraio e ha elogiato l’ex presidente Donald Trump.

Mike Rowe, 62 anni, ha detto l'ex conduttore della serie televisiva “Dirty Jobs”. CNN Ha ricevuto una chiamata da Kennedy chiedendogli di diventare il suo compagno di corsa. Ha detto che hanno discusso di apprendistato e della sua fondazione, MikerowWORKS.

“A un certo punto, mi ha chiesto se mi sarei mai candidato a una carica pubblica, e io ho sputato il caffè nella tazza e ho detto: 'Sul serio?'

READ  Dopo la reazione di Sony Player che ha cambiato il famigerato finale di Helldiverse 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *