lunedì, 28 Settembre, 2020

Saluto in Comune per Foresti, l’ex dg: “Tre anni fantastici”

La città di Viterbo saluta Diego Foresti, ormai ex dg della Viterbese. E lo fa con una piccola cerimonia in Comune, svoltasi più sull’onda dell’emozione che delle formalità.

Oggi pomeriggio nella Sala Rossa di Palazzo dei Priori il sindaco di Viterbo Giovanni Maria Arena, insieme al consigliere Giulio Marini e al consigliere Matteo Achilli, hanno voluto porgere il saluto della città al dirigente lombardo, che ha concluso da pochi giorni il proprio rapporto di collaborazione con il club del presidente Marco Arturo Romano.

Una chiacchierata amichevole nella Sala Rossa, i saluti di rito è il ringraziamento reciproco per la vicinanza di questi ultimi tre anni. E poi il dono a Foresti da parte di Marini di un’opera dell’artista Felice Ludovisi.

“Sono felicissimo di questa iniziativa, onorato di essere stato ricevuto in Comune – afferma Foresti. – Un gesto che suggella la grande collaborazione e il buon lavoro fatto in questo periodo a Viterbo: posso solo che ringraziare questa amministrazione perché negli ultimi due anni è stato fatto qualcosa di veramente importante, specie per lo stadio e per l’impiantistica sportiva. Ho avuto un rapporto straordinario col sindaco Giovanni Arena, con l’amico Giulio Marini, con il delegato allo Sport Matteo Achilli e con tutta la gente di Viterbo”.

Un ultimo passaggio Foresti lo dedica ai tanti che con lui hanno condiviso questo percorso triennale. “Sono onorato di essere stati tre anni in questa città, in un territorio splendido come la Tuscia, che conoscevo poco ma che non dimenticherò mai. Sono stati tre anni fantastici, il mio bagaglio umano è più ricco, ci sono intere famiglie di viterbesi con cui sono diventato amico, gente straordinaria – conclude -. Auguro il meglio a loro, a tutti i tifosi della Viterbese e alla società per il futuro”.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Arrivano i gialloblu: le insegne della Viterbese sul bus che trasporta la squadra

Quando arriva la Viterbese si vede. Nuova iniziativa della società gialloblu, che ha fatto installare …