San Diego State vs UConn nella finale maschile NCAA: aggiornamenti in tempo reale

Arbitri nella seconda metà della partita di sabato sera San Diego State-Florida Atlantic.debito…Gregory Shamus/Getty Images

L’arbitraggio è in parte scienza, in parte arte e, sempre, altamente sfumato. Spesso il blocco di un atleta è la carica di un altro. L’hacking di un gruppo è la “comunicazione ottica” di un altro gruppo.

La speranza è sempre che gli arbitri non siano al centro della scena in una partita di campionato. Ma nella finale femminile NCAA di domenica, i fischi hanno suonato incessantemente e sia l’Iowa che lo stato della Louisiana sono stati in difficoltà per tutta la partita, che i Tigers hanno vinto. Il quarto fallo della star dell’Iowa Caitlin Clark è stato un fallo tecnico per aver lanciato la palla, che sembrava altamente discutibile per un grande momento, nonostante la spiegazione dell’arbitro dopo la partita, e la panchina dell’Iowa è stata ammonita in precedenza per aver ritardato il gioco. Restituire la palla agli arbitri.

Mentre il Connecticut e la San Diego State University hanno apportato le ultime modifiche prima del campionato maschile di lunedì sera, una parte del rapporto di scouting finale di ciascuna squadra riguarderà, almeno per alcuni minuti, le tendenze degli arbitri.

Questo è tipico delle squadre, hanno detto diversi allenatori durante i turni precedenti di questo torneo. Sia UConn che SDSU sono squadre grintose e fisiche.

“È fantastico arbitrare a questo livello”, ha detto l’allenatore degli Aztechi Brian Dutcher prima che la sua squadra sconvolgesse la testa di serie dell’Alabama. “Solo i migliori giochi di chiamata. Ma detto questo, devi adattarti come ufficiale. Vediamo come si chiama e facciamo altri aggiustamenti necessari.

READ  I missili colpiscono Kiev mentre i leader africani visitano l'Ucraina e la Russia per la pace e il grano

Dan Hurley, l’allenatore dell’UConn, ha una lunga storia con gli arbitri. Lui Condannato pubblicamente dalla Big East Conference Nel febbraio 2022, per i suoi commenti in seguito alla sconfitta di Xavier. Quest’anno, ha usato un insulto quando ha definito l’arbitro Jeffrey Anderson un “pagliaccio” – e Anderson si è presentato come parte della giuria per la vittoria in semifinale di UConn su Miami sabato.

Una settimana prima, durante lo scoppio di UConn su Gonzaga che ha inviato gli Huskies alle Final Four, l’intervista a margine della CBS di Hurley ha avuto un momento divertente dopo una discussione di gioco con l’arbitro Keith Kimble. Pochi istanti dopo, Hurley ha detto durante un’intervista: “È laggiù che ascolta, quindi non posso dire molto in questo momento. Ha giocato una grande partita.

Normalmente, le scuole non imparano chi arbitrerà fino al giorno della partita, e questo è il caso del campionato di lunedì sera. La NCAA attinge da un pool che ha funzionato nelle semifinali di sabato e avvisa i funzionari un’ora prima della soffiata.

Hurley ha detto lo scorso fine settimana a Las Vegas che non voleva sapere chi fossero gli arbitri fino all’ora della partita. Ha detto che lascia che i suoi assistenti allenatori gestiscano le conversazioni di assenteismo con i giocatori.

“Ovviamente, devi modificare il nome del gioco”, ha detto Hurley.

Lo stato di San Diego ha incontrato l’ultima volta l’UConn negli ottavi di finale nel 2011. La guardia stellare Kemba Walker ha segnato 36 punti in una vittoria per 74-67 degli Huskies che ha lasciato un sapore ancora amaro in bocca agli Aztecs guidati da Kawhi Leonard. Squadra.

READ  Le azioni Disney sono crollate dopo che la società ha riportato perdite di abbonati in streaming

“Ricordo che Kawhi Leonard ha subito l’unico fallo tecnico della sua carriera. Non è stato divertente”, ha detto domenica a Houston Dutcher, l’allora miglior assistente dell’allenatore Steve Fisher.

“Se tutto va bene, domani non ci saranno problemi tecnici. Mi piace tenere i nostri ragazzi in pista e non dare loro niente gratis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *