martedì, 3 Agosto, 2021

Serie C, il posto vacante della Casertana assegnato con un ripescaggio?

Come noto la Casertana ha depositato una domanda di iscrizione alla Lega Pro incompleta, in quanto priva della fideiussione di 350 mila euro. In base alla normativa del Sistema delle Licenze Nazionali, ciò dovrebbe comportare la sua esclusione e la conseguente sostituzione del posto rimasto vacante.

La procedura sarà completata attraverso un ripescaggio e non una riammissione. Lo prevede l’ex art. 49, comma 5 bis delle Noif (Norme Organizzative Interne Figc). Chi deciderà di concorrere dovrà mettere sul piatto un assegno da 300 mila euro a fondo perduto.

Fonte: Corriere Adriatico

 

DI Stefano Cordeschi

Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Serie C, il Coni esclude quattro club. Solo la Paganese resta in Lega Pro

Il Collegio di Garanzia del Coni (nella foto) ha bocciato il ricorso del Chievo Verona, …