mercoledì, 20 Novembre, 2019

Serie C, nel girone C due club in ansia

Nel girone meridionale della serie C ci sono due club finiti nel mirino della Lega Pro guidata da Francesco Ghirelli. Si tratta del Rieti e dell’Avellino.

Il Rieti, società nella quale si è concretizzato un passaggio di proprietà nel pieno del torneo, la scadenza di mercoledì 6 novembre assume un carattere di vitale importanza. Entro domani, in buona sostanza, la società proprietaria dovrà provvedere al saldo degli emolumenti del bimestre luglio-agosto. Se ciò non avvenisse scatterebbe, secondo quanto previsto dalle nuove norme introdotte con la riforma fortemente voluta da Gravina e da Ghirelli, l’esclusione automatica dal campionato di serie C. Un momento topico per i tifosi del club laziale.

L’Avellino si trova in una situazione forse meno drammatica, ma certo per niente tranquillizzante. La società e i suoi tifosi sono in attesa che il Tribunale fallimentare si esprima sul concordato presentato dalla Sidigas. Anche in questo caso la Lega Pro guidata dal presidente Ghirelli sta monitorando con attenzione massima gli sviluppi giudiziari della vicenda che coinvolge il club irpino.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Viterbese alle 15, nota del presidente Ghirelli

Riceviamo e pubblichiamo la replica del presidente Francesco Ghirelli all’articolo Viterbese, ottime indicazioni per mister …