domenica, 27 Settembre, 2020

Serie C, un pianeta molto kafkiano

In attesa di entrare nel vivo del campionato Cuori Giallobllù dedica una parte del suo spazio alla Serie C. Le notizie, al momento, sono a carattere sparso e centrate in prevalenza sulle assurde procedure messe in piedi dalla Figc per il rilascio delle licenze nazionali. Quando sarà ufficializzata la composizione dei gironi, il nostro sito si concentrerà sulle squadre che affronteremo sul campo.

Non è una scelta casuale. Il fatto è che la Viterbese rappresenta una realtà calcistica calata nel territorio che la circonda, da riconquistare palmo a palmo, ma fa parte di una categoria professionistica a dimensione nazionale.

Ciò richiede da parte dei tifosi una prospettiva più ampia, comprensiva delle criticità che affliggono la Lega di Firenze e che possono avere (hanno) ricadute negative su ciascuno dei singoli club iscritti. Si pensi solo alla composizione dei gironi, che può condizionare l’esito di una stagione, alla mercè ogni estate di esclusioni e ripescaggi a go-go che si protraggono fino all’inizio di agosto.

Stiamo cercando di aprire una serie di finestre sulle problematiche di una categoria sprovvista di visibilità a livello mediatico e di sostenibilità a livello economico. Dunque, spesso in balia del patron di turno. Avventurieri di ogni specie, con il loro codazzo di nani e ballerine, qui si sprecano. Sono dolori per chi ci incappa.

Nel nostro caso il patron è un munifico e generoso uomo della Tuscia al quale tutti i tifosi gialloblù, e il mondo del calcio in generale, debbono la massima gratitudine. Perchè solo Piero Camilli consente alla Viterbese di giocare a questi livelli.

Quando l’attività agonistica entrerà nel vivo, l’attenzione si sposterà sugli avversari di turno. Una buona conoscenza di se stessi e del “nemico” aiuta, nella maggior parte dei casi, a ottenere la vittoria.

Forza Viterbese e buon campionato a tutti.

Stefano Cordeschi 
Sergio Mutolo
www.cuorigialloblu.com

 

 

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Viterbese, la magia delle maglie gialloblu

È stato e continua a essere un periodo tremendamente difficile. I giorni si inanellano sempre …