giovedì, 23 Settembre, 2021

Si è tifosi della Viterbese perchè si è tifosi della propria vita

Si è tifosi della propria squadra perché si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. È un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme con la tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco (Giovanni Raboni).

La forza del calcio sta anche nella possibilità di assistere a una partita di calcio della nostra squadra del cuore e di constatare, con grande meraviglia, come un venerdì qualsiasi di una settimana qualsiasi di un anno qualsiasi riesca miracolosamente a trasformarsi in un ricordo che resterà per sempre impresso nella memoria.

Il 3 giugno 2016 era un venerdì qualsiasi di una settimana qualsiasi. La Viterbese (appena promossa in Serie C) giocò a Firenze la partita di semifinale della Poule scudetto di Serie D. Affrontò il Bellinzago, allo stadio Bozzi. Lo travolse con il risultato di 6-1. Nella finale il club gialloblù, guidato allora dal presidente Piero Camilli, si aggiudicò il titolo battendo il Piacenza allo Stadio dei Pini di Viareggio. Questo è il ricordo di un venerdì che avrebbe potuto essere anonimo come tanti altri e che, invece, diventò fatidico. Scritto di getto appena rientrato a casa dopo aver rivisto giocare dal vivo, a distanza di molti anni, le “mie” maglie gialloblù. Quelle che mi porto nel cuore da una vita. Una delle tante magie che hanno reso il calcio l’icona globale che è diventato.

>>> ”Gocce di memoria, la Viterbese e un anonimo venerdì di giugno”

DI Sergio Mutolo

Innamorato da una vita della Viterbese, prova a tenere viva in rete la 'grande 'storia del club'. Direttore responsabile di Calciopress su Cuori Gialloblu si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare riferimento alla Serie C, sempre dal punto di vista dei tifosi.

Leggi anche

Viterbese – Cesena, l’elenco dei gialloblu convocati

Sono 22 i calciatori convocati da mister Dal Canto per Viterbese – Cesena, gara valida …