venerdì, 24 Gennaio, 2020
Ultime notizie

Ternana-Viterbese 2-1, decide Vantaggiato al 92’

Un punto a testa sarebbe stato il risultato più giusto. Perché le due squadre in campo hanno giocato un tempo ciascuna. Il primo ad esclusivo appannaggio della Ternana – superiore ai gialloblu per qualità  tecnica, ritmo e palleggio -, andata in vantaggio con un gol splendido di Ferrante all’incrocio dei pali da 40 metri. Ma se i primi 45’ si fossero chiusi sul 3-0 non ci sarebbe stato nulla da dire. Il secondo tempo, in campo c’è stata solo la Viterbese, che con grinta ha cercato e trovato il pareggio con Volpe al 77’ e che ha anche lpoco dopo avuto sui piedi di Tounkara l’occasione di andare in vantaggio. Sempre la Viterbese è stata protagonista in negativo dell’episodio che ha deciso l’esito dell’incontro: al 92’, in pieno recupero, complice il direttore di gara che non ha fischiato un evidentissimo fallo su Errico nell’area gialloblu, una palla mal gestita dai difensori di mister Calabro resta lì e viene intercettata da Vantaggiato, che con esperienza la butta dentro e chiude definitivamente i conti del match serale al Liberati.

Restano per i gialloblu, l’amarezza di una partita buttata via nel finale e la consapevolezza che prima di parlare di serie B sarebbe bene pensare alla salvezza. Qualche spunto positivo per sperare in un progressivo miglioramento, tuttavia, al Liberati la Viterbese lo ha fatto vedere, come sottolineato anche dallo stesso mister Calabro in conferenza stampa nel dopo partita. Ma la strada da fare è lunga.

TERNANA (4-3-1-2): Tozzo; Nesta, Suagher, Celli, Mammarella; Paghera (23’st Diakité), Palumbo (36’st Damian), Salzano; Furlan (17’st Defendi); Ferrante (37’st Vantaggiato), Marilungo (23’st Niosi). A disposizione di mister Gallo: Iannarilli, Marcone, Parodi, Russo, Sini, Mucciante.

VITERBESE (3-5-1-1): Pini; Markic (48’st Milillo), Atanasov, Baschirotto; De Giorgi, Besea (40’pt Antezza), Bensaja (40’pt Volpe), Sibilia, Errico (48’st Molinaro); Bezziccheri (20’st Urso); Tounkara. A disposizione di mister Calabro: Vitali, Bianchi, Zanoli, Ricci, De Falco, Scalera, Pacilli.

Marcatori: 34’ Ferrante, 77’ Volpe, 92’ Vantaggiato

Arbitro: D’Ascanio di Ancona (assistenti Nasti di Napoli e Piedipalumbo di Torre Annunziata)

Foto: Luca Prosperoni

 

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Ultras, no a esperimenti sociali nelle curve

Riceviamo e pubblichiamo una nota messa a punto da diverse tifoserie di tutta Italia in …