sabato, 17 Agosto, 2019
Ultime notizie

Tra arrivi e partenze

La Viterbese lavora sulla composizione della rosa, che dovrà essere costruita secondo le norme fissate dalla “lista calciatori” > QUI.

Il ritiro di Chianciano si avvicina, ma la serie C continua a navigare in un mare tempestoso. Il format è tutto da costruire. Molti club arrancano. Non si sa quanti ne salteranno nè quanti saranno ammessi al termine della procedura di iscrizione gravati da pesanti penalizzazioni > QUI.

I gironi, poi, sono ancora un’entità astratta e saranno molto squilibrati a causa delle tante società sanzionate. Il torneo di terza serie nazionale partirà, more solito, falsato fin dal suo inizio. Una situazione angosciante per i tifosi e per il futuro di una categoria ormai alla canna del gas.

Una situazione particolarmente nociva per società virtuose come la Viterbese della famiglia Camilli, che avrebbe tutto il diritto di costruire la squadra in riferimento a un format ben definito e allo specifico girone di inserimento. Al momento sono solo chimere.

Tra queste criticità e in prossimità del ritiro, si lavora facendo già conto su dieci conferme e tre nuovi arrivi. Molte le partenze alcune delle quali dolorose (Celiento e Iannarilli). Impossibile trattenere Baldassin, rientrato al Chievo per fine prestito e che mister D’Anna pensa di aggregare alla rosa della prima squadra in serie A. Complicata anche la riconferma di Bismark, che il Chievo intende trasferire a un club di serie B. Tutto nel post > ARRIVI E PARTENZE UFFICIALIZZATI con aggiornamenti in tempo reale.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Viterbese, chi è Mamadou Tounkara

Tounkara Mamadou è un nuovo giocatore della Viterbese. Il calciatore ha firmato un contratto biennale …