mercoledì, 13 Novembre, 2019

Tra gironi e ripescaggi

Il format dela Serie C è ancora in alto mare. Fissato a 56 dalla Figc, dovrà essere ripristinato a 60.

La composizione dell’organico dipende però dalle decisioni che saranno prese nei prossimi gironi in materia di >>> ripescaggi in Serie B. La situazione è alquanto caotica.

Solo al termine di questa opaca procedura e alla conseguente risalita di due o tre club di terza serie in cadetteria, sarà possibile fare un più o meno preciso bilancio della situazione.

In quanto alle domande pendenti per i >>> ripescaggi in Serie C, sono appena cinque.  Ma due, quelle di Como e Prato, sono a rischio.

Se ne deduce che il format a 60 potrebbe non essere reintegrabile attraverso i ripescaggi, diventare comunque monco e addirittura con un numero dispari di squadre

In quest’ultimo caso sarebbe un bel problema, per la Lega di Firenze, formare gironi equilibrati. Con buona pace dei club virtuosi e rispettosi delle regole.

calciopress.net

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Viterbese in streaming su Eleven Sports

Eleven Sports, per il quinto anno consecutivo, è broadcaster ufficiale del campionato di Serie C …