Trump sta organizzando una manifestazione elettorale del 2024 a Waco, in Texas

(CNN) L’ex presidente Donald Trump si è scagliato sabato sera durante una manifestazione elettorale in Texas, tra indagini a New York, Georgia e Washington, contro quella che ha definito “cattiva condotta del pubblico ministero”.

Senza prove, Trump ha ripetutamente descritto gli studi come sforzi politicamente motivati ​​per far deragliare la sua candidatura presidenziale del 2024 durante la sua manifestazione del 2024 a Waco.

“La cattiva condotta del pubblico ministero è il loro nuovo strumento e sono pronti a usarlo a un livello che non abbiamo mai visto nel nostro paese. L’abbiamo avuto, ma non abbiamo mai avuto niente del genere”, ha detto. “Dobbiamo fermarli e non permettere loro di partecipare a un’altra elezione con un altro strumento nella loro cassetta degli attrezzi”.

Dietro Trump, i sostenitori hanno sventolato cartelli stampati con lo slogan della campagna di Trump: “Witch Hunt”.

Trump ha definito le indagini “stronzate” e ha affermato che i pubblici ministeri locali a Manhattan e nella contea di Fulton erano “scagnozzi” del National Democratic Party.

“I nostri nemici hanno fatto tutto il possibile per schiacciare il nostro spirito e spezzare la nostra volontà”, ha detto. “Ma hanno fallito e ci hanno resi più forti.”

Mentre il campo repubblicano per le elezioni presidenziali del 2024 inizia a prendere forma, la manifestazione all’aeroporto regionale di Waco si è trasformata in mega-manifestazioni che ricordano le campagne di Trump del 2016 e del 2020.

L’ex presidente è tornato nella sua sede dell’evento preferita mentre affronta le indagini a New York City e in Georgia da parte del consigliere speciale del Dipartimento di Giustizia, Jack Smith, sui documenti riservati dell’FBI in Georgia sugli sforzi per sovvertire le elezioni presidenziali del 2020. Scoperto a Mar-A-Lago, i suoi tentativi di rubare le elezioni presidenziali del 2020 e il suo ruolo nella rivolta del 6 gennaio 2021.

READ  Gli aiuti per Gaza raggiungono la riva con la prima consegna via mare

Si ritiene che l’indagine del procuratore distrettuale di Manhattan Alvin Bragg sul ruolo di Trump in un piano per pagare la star del cinema per adulti Stormy Daniels sia vicina alla sua fase finale. Trump, sulla sua rete di social media Truth Social, ha prefigurato il suo arresto e ha avvertito che avrebbe portato a “potenziale morte e distruzione” e “potrebbe essere devastante per il nostro Paese”.

L’ex avvocato di Trump, Michael Cohen, ha ammesso di aver pagato a Daniels $ 130.000 prima delle elezioni del 2016 per impedirle di rendere pubblica una presunta relazione con l’ex presidente.

Trump ha negato la vicenda e l’ha negata sabato sera, riferendosi a Daniels in termini denigratori.

Una grande giuria di Manhattan che indaga su Trump non si è conclusa questa settimana.

In altre udienze, l’avvocato difensore di Trump, Evan Corcoran, è comparso venerdì davanti a un gran giurì federale a Washington, dove avrebbe dovuto rispondere alle domande nell’indagine sui documenti riservati che l’ex presidente ha lottato per impedire il fallimento. Un giudice federale ha ordinato a diversi ex aiutanti di Trump, tra cui l’ex capo dello staff Mark Meadows, di testimoniare davanti a un gran giurì nell’ambito di un’indagine penale sugli sforzi per sovvertire le elezioni presidenziali del 2020.

Alla manifestazione, Trump ha attaccato il governatore della Florida Ron DeSantis, che sembra diretto alla sua candidatura presidenziale, e i primi sondaggi suggeriscono che potrebbe essere un formidabile sfidante.

Si è preso il merito della vittoria di DeSantis nella corsa governativa della Florida del 2018. Nonostante una performance peggiore del previsto da parte dei repubblicani a livello nazionale, DeSantis ha vinto la rielezione lo scorso anno. Ha anche detto che DeSantis ha poco rispetto per la Florida, che ha avuto “successo per decenni” grazie ai precedenti governatori del GOP.

READ  Biden e McCarthy per raggiungere il tetto del debito

Trump ha affermato che DeSantis è stato troppo aggressivo nell’adottare misure di sicurezza pubblica all’inizio della pandemia di coronavirus, e altri dirigenti repubblicani in stati come la Carolina del Sud, il Dakota del Sud e il Tennessee hanno fatto meglio.

“Non sono un grande fan”, ha detto Trump del governatore della Florida. “È un discepolo di Paul Ryan. Ecco perché voleva tagliare la previdenza sociale e l’assistenza sanitaria”.

I sostenitori ritengono che le indagini siano politicamente motivate

Prima della manifestazione di Trump a Waco, molti sostenitori di Trump hanno sostenuto sabato che se l’ex presidente fosse stato incriminato, avrebbe solo aiutato le sue possibilità di riconquistare la Casa Bianca nel 2024, con alcune affermazioni infondate di Trump secondo cui il procuratore distrettuale di Manhattan era politicamente motivato.

“Se 100 milioni di persone voteranno per lui e lo incolperanno, 120 milioni di persone voteranno per lui perché sono onesti, non puoi continuare a buttare giù qualcuno che è onesto”, ha detto Mike. . Gilbert era tra le migliaia in fila prima del rally di Trump.

Un altro sostenitore, Debbie Gravey, ha detto che Trump sarebbe un “soul-in” per la presidenza se fosse messo sotto accusa.

“Cento per cento. Se lo fanno, sarà uno shoo-in”, ha detto Gravey.

Bobby Wilson, insieme a più di una dozzina di sostenitori di Trump intervistati dalla CNN sabato, ha affermato che l’impeachment non cambierà la sua opinione o il suo sostegno a Trump e che voterà per lui nel 2024.

“Non cambia la sua integrità e tutto. Tutti abbiamo peccato. Tutti abbiamo cose che abbiamo fatto”, ha detto Wilson.

READ  Star Wars annuncia tre nuovi film, Daisy Ridley Rey | Guerre stellari

Todd Castro ha sostenuto che l’indagine dell’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan era “molestie”.

“Per come la vedo io, lo rafforzerà di più”, ha detto Castro. “Avrà più tempo per la stampa, la sua faccia uscirà più spesso, e questo è tutto ciò che Trump è un combattente, quindi lo farà”.

Il raduno di Waco arriva 30 anni dopo un’incursione delle forze dell’ordine federali e statali nel complesso di culto di Branch Davidian Doomsday a Waco, un assedio di 51 giorni che ha provocato la morte di 86 persone, visto in seguito a destra. Un simbolo di invasione del governo.

Trump non ha collegato la manifestazione elettorale all’assedio di Waco, e un portavoce dell’ex presidente ha detto sabato scorso che Waco è stata scelta come luogo della manifestazione per la sua posizione centrale. La posizione è accessibile a diversi centri abitati del Texas, a tre ore di auto da Dallas, Houston, Austin e San Antonio.

Il portavoce di Trump, Steven Cheung, ha dichiarato: “Questo è il luogo perfetto per questo storico raduno con così tanti sostenitori dello stato e degli stati vicini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *