Un TD ribaltato prende 7 punti chiave dal Michigan nel Fiesta Bowl

Glendale, Arizona. – Nessuno sa se il gioco si sarebbe svolto allo stesso modo. Nessuno lo sa davvero.

Ma sette punti chiave sono stati cancellati dal tabellone all’inizio del secondo quarto della sconfitta del Fiesta Bowl del Michigan contro il Texas Christian sabato. 51-45 nella finale allo State Farm Stadium La squadra di Jim Harbaugh aveva bisogno di altri sette punti per vincere.

“Pensavo di essere dentro, ma non riuscivo a vedere dall’esterno”, ha detto il ricevitore Roman Wilson ai giornalisti in seguito.

Ma le autorità la pensavano diversamente. Ecco cosa è successo: il Michigan ha capitalizzato su un’intercettazione di Rod Moore quando il quarterback J.J. McCarthy ha lasciato cadere di nuovo il passaggio e ha trovato un Wilson spalancato che sfrecciava in mezzo al campo.

Wilson, che ha avuto cinque prese per 104 yard e un touchdown, ha spinto prima il pallone prima di scendere e scendere lungo la linea di porta. La presa era stata originariamente chiamata touchdown dagli arbitri prima che una revisione del replay annullasse la chiamata.

Ulteriore: Michigan RB Khalil Mullings “deluso da me” dopo un fumble sulla linea di porta

“Non ero davvero arrabbiato, ero solo felice di poter andare là fuori e fare una commedia”, ha detto Wilson. “Avevo molta fiducia che avremmo segnato più tardi e non l’abbiamo fatto. Ero fiducioso che lo avremmo fatto di nuovo.

Invece, nella giocata successiva, il running back di riserva Khalel Mullings eccelleva nell’hash sinistro e armeggiava con il pallone.

Il team di gestione della SEC non era disponibile per un commento dopo la partita, ma un portavoce del Fiesta Bowl ha detto a MLive che qualsiasi chiamata annullata è a discrezione e giudizio individuale del replay.

READ  L'S&P 500 è entrato in un mercato rialzista. La storia ci dice cosa succede dopo

“Darò un’occhiata da vicino”, ha detto l’allenatore Jim Harbaugh dopo la partita, scegliendo di non commentare la chiamata ribaltata o rivedere il targeting prima della partita finale.

TCU non ha mai convertito la sua spinta successiva in punti, forse annullando l’effetto negativo della chiamata, ma il tentativo di rimonta in ritardo del Michigan sembrava essere in ritardo di sei punti. I Wolverines hanno tirato due volte all’interno di un possesso palla nel quarto quarto e hanno recuperato la palla meno di un minuto dopo.

Ma i primi errori, la chiamata fallita del quarto e gol e il fumble di Mullings sulla linea di porta erano troppo.

“Succederà. Questo è il calcio; Questa è la vita “, ha detto il guardalinee offensivo iniziale Trevor Keegan. “Dobbiamo eseguire lì sulla linea di porta e battere. È quello che abbiamo fatto per tutta la stagione; non c’è motivo per non farlo lì.

Per saperne di più sul calcio del Michigan:

UM ha chiesto fuori dagli spogliatoi: una grande giocata in trasferta e ritorno al tavolo da disegno

TCU veloce e fisico non si tira indietro: il Michigan ci ha “sottovalutato” al Fiesta Bowl

Da asporto, osservazioni dalla sconfitta del Fiesta Bowl del Michigan contro la TCU

Jake Moody ha stabilito il record di field goal del Michigan al Fiesta Bowl

Long Michigan TD ribaltato al replay; I Wolverines armeggiano sulla giocata successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *