Valanga sulle Alpi francesi: quattro morti nel sud-est della Francia

(CNN) Almeno quattro persone sono morte e molte altre sono rimaste ferite in una valanga che ha colpito le Alpi francesi durante il fine settimana.

Il ministro dell’Interno Gérald Dormanin ha twittato domenica che i soccorritori sono stati schierati dopo l’incidente sul ghiacciaio Armanchet vicino al Monte Bianco, nel sud-est della Francia. Il lavoro di salvataggio è in corso.

Nuvole di neve rotolavano giù dal fianco della montagna, secondo le riprese video condivise da Reuters e twittate dalla vicina stazione sciistica di Contamines-Montjoie.

Le conseguenze di una valanga mortale vicino al ghiacciaio dell’Armanset all’ombra del Monte Bianco domenica.

La valanga si è estesa su un’area da 1 chilometro a 500 metri a un’altitudine di 3.500 metri (11.480 piedi), ha detto a Reuters un portavoce delle autorità locali dell’Alta Savoia.

Le vittime erano sciatori di fondo che sono stati travolti dalla valanga e l’identità delle vittime è stata confermata.

Il sindaco della città di Contamines-Montjoie, Francois Barbier, ha detto ad Agence France-Presse che è stata “la valanga più mortale della stagione”.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha espresso le sue condoglianze alle vittime e ai loro cari.

“Sul ghiacciaio di Armanset, nelle Alpi, una valanga ha causato vittime. Stiamo pensando a loro e alle loro famiglie. Le nostre squadre di soccorso sono mobilitate per trovare coloro che sono ancora intrappolati nella neve. I nostri pensieri sono con loro”, ha twittato Macron. Domenica.

Joseph Ataman della CNN ha contribuito alla segnalazione.

READ  Donald Trump afferma di essere l'obiettivo di un'indagine penale di un avvocato speciale dopo le elezioni del 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *