martedì, 19 Gennaio, 2021
Foto: Roberto Settonce

Viterbese, a Rieti per prendersi la rivincita

Il derby Rieti-Viterbese si gioca domenica 3 marzo allo stadio Scopigno (calcio d’inizio ore 14,30). Il club gialloblù è reduce da una doppia prestazione di alto livello. Tre punti in campionato contro il Catania, arrivati al termine di una prestazione sontuosa. Il passaggio del turno in Coppa di Lega, appena tre giorni dopo.  

La squadra di Calabro non ha nemmeno il tempo di rilassarsi per godersi questi risultati. Bussa alle porte la trasferta contro la squadra di Capuano, che domenica ha saltato il turno di campionato a Siracusa a causa del forte vento.

Dalle parti di Viterbo tira aria di rivincita. I tifosi gialloblù non hanno certo dimenticato l’indigesta sconfitta al Rocchi, per mano dei sabini. Una battuta d’arresto arrivata proprio nel giorno del tanto atteso debutto nel girone C, dopo uno stop infinito protrattosi per dieci giornate. Una batosta seguita, tre giorni dopo, da un’altra bruciante sconfitta interna stavolta con la Sicula Leonzio.

Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti. La Viterbese, dopo un doppio cambio in panchina (esoneri di Lopez e Sottili) si è affidata a mister Antonio Calabro. Il tecnico pugliese sta scalando la classifica. La squadra è già rientrata nell’area playoff insediandosi, per il momento, all’ultimo posto utile per l’accesso agli spareggi. 

Molta attesa anche tra i tifosi gialloblù. Approfittando della vicinanza e della giornata festiva, è previsto un grosso afflusso da Viterbo.

La squadra amaranto celeste, in lotta per la salvezza, non starà certo a guardare. Eziolino Capuano predica calma e soprattutto grinta. Le sue squadre devono dare tutto in campo. Il suo motto è “oltre la fatica, al limite dello strapazzo” .

Per la “banda Calabro” le fatiche non finiscono mai. Il tempo per recuperare è sempre troppo poco. Ma il gruppo è tosto e coeso. La voglia matta di prendersi la rivincita saprà prevalere sulla (giustificata) stanchezza?

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Viterbese, tabù sfatato: col Teramo arriva la prima vittoria casalinga (1-0)

Viterbese (4-3-3) Daga; Urso (59’ Bianchi), Mbende, Markic, Baschirotto; Salandria (80’ Besea), Bensaja (80’ De …