martedì, 15 Ottobre, 2019

Viterbese-Catanzaro, ora tocca ai tifosi

La famiglia Camilli, grazie all’eccellente lavoro del direttore sportivo Pagni che ha rinforzato la squadra nella finestra invernale del mercato, ha messo a disposizione del nuovo mister una rosa competitiva. Lo staff organizzativo, sotto la guida sapiente del direttore generale Foresti, ha creato le condizioni per sfruttare al massimo le potenzialità della rosa.

La metamorfosi tecnica e mentale, merito di Antonio Calabro e del suo staff, ha fatto il resto. La Viterbese ha cambiato faccia. Gli addetti ai lavori, finalmente, se ne sono resi conto. Il club gialloblù viene ormai visto come la mina vagante dei playoff.

Questa simbiosi ha generato una vicenda fenomenale resa possibile da un gruppo di lavoro fenomenale. Nell’urgenza del calendario, prestazioni superbe si sono alternate a gare nelle quali nessuno dei giocatori scesi in campo si è mai risparmiato. Il motto è “tutti per uno, uno per tutti”.

Quanti hanno voglia di vedere un calcio vero, giocato da uomini veri, guidati da un tecnico vero, sotto l’ala protettiva di una società dai meriti ormai infiniti sono avvisati. Che bello sarebbe un Rocchi tirato a festa. 

Vedere questo manipolo di ragazzi in maglia gialloblù giocare all’unisono, coesi e granitici come pochi, è un piacere per gli occhi e per il cuore. Il gladiatorio mister Antonio Calabro, che li guida dalla panchina, è uno spettacolo nello spettacolo. Mai come adesso gli assenti hanno torto. 

La partita di domenica, che risveglia memorie mai sopite a dispetto dei lustri intercorsi (>>>Viterbese-Catanzaro, la nostalgia canaglia), sarebbe l’occasione più propizia per tributare il giusto ringraziamento ai tanti protagonisti di una stagione destinata a restare negli annali della “grande storia del club”.

A prescindere dall’esito finale, che potrebbe anche essere molto sorprendente, la redazione di Cuori Gialloblù ritiene i giocatori meritevoli di una standing ovation all’ingresso in campo. Se non ora, quando?

Forza Viterbese sempre!

Eleonora Celestini
Stefano Cordeschi
Sergio Mutolo

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Viterbese, solo elogi dall’ex allenatore Pochesci

Qualche capello bianco in più, qualche intemperanza in meno. Oggi è un tecnico con grande …